HomeAzioniComprare azioni Nio: come investire, quotazione NIO e previsioni

Comprare azioni Nio: come investire, quotazione NIO e previsioni [2022]

Se il mondo della tuo elettriche ti appassiona, sappi che puoi anche investire sulle società che le producono. Per esempio, puoi comprare azioni NIO col trading CFD.

NIO viene definita la Tesla cinese. Una società che si è fatta notare per le sue idee innovative, come i centri per cambiare le batterie anziché ricaricarle, l’acquisto in due tempi dell’auto prima e della batteria poi per dilazionare il pagamento o un power bank per ricaricarle.

In questa guida completa sulle azioni Nio, vedremo come investire, se conviene, su quali broker farlo, il business model di Nio e la sua principale concorrenza.

Molti investitori stanno utilizzando le piattaforme di trading certificate per fare trading sulle azioni. Un esempio su tutti può essere il broker eToro. E' una piattaforma molto utilizzata che offre servizi molto interessanti, come il copy trading che permette di copiare le operazioni dei trader più esperti.

Per iniziare a fare trading di azioni con eToro cliccate qui.

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

NIO: chi è

Chi è NIO? Come detto, è una multinazionale cinese dedita alla realizzazione di auto elettriche. Fondata nel 2014 a Shanghai, specializzata nella progettazione e nello sviluppo. E’ anche attiva nella Formula E, dove ha peraltro vinto subito il primo mondiale alla prima partecipazione.

Il fondatore è William Li, già presidente di Bitauto e NextEV. Hanno creduto in essa, con congrui finanziamenti, realtà societarie come Tencent, Temasek, Baidu, Sequoia, Lenovo e TPG.

Nel 2016 ha lanciato il suo primo modello: la NIO EP9. Con una potenza di 1 300 CV, ha lanciato per la prima volta nel settore un sistema per sganciare e sostituire le batterie scariche con quelle cariche. Così da ovviare al fatto di doverle caricare ogni volta.

Può rivelarsi una ottima idea per quei paesi, come per esempio il nostro, che patiscono serie carenze infrastrutturali in termini di colonnine di ricarica.

A dicembre 2017 presenta il suo primo veicolo stradale: la NIO ES8. Si tratta di un SUV a 7 posti di grandi dimensioni completamente elettrico.

Nel settembre 2018 è stata quotata sulla borsa di New York con un capitale iniziale di 1,8 miliardi di dollari.

Questi i modelli lanciati fino ad oggi:

  • NIO EP9 (2016-)
  • NIO ES8 (2018-)
  • NIO ES6 (2019-)
  • NIO EC6 (2020-)
  • NIO ET7 (2021-)

Previste per i prossimi mesi:

  • NIO EF9 (2022-)
  • NIO ES3 (2022-)
  • NIO ET5 (2022-)

Alla fine di aprile 2020, ha ottenuto circa 1 miliardo di dollari in nuovi finanziamenti da un gruppo di investitori cinesi. Una sorta di soccorso per le difficoltà dell’azienda. Nell’accordo è anche prevista la creazione di una nuova filiale chiamata Nio China, con sede a Hefei.

Nell’agosto successivo, Nio ha lanciato Battery as a Service (BaaS) e ha costituito una società di gestione delle risorse della batteria in collaborazione con altre società: Contemporary Amperex Technology Co., Limited (“CATL”), Hubei Science Technology Investment Group Co., Ltd. e una sussidiaria di Guotai Junan International Holdings Limited.

Ciascuno contribuisce con 200 milioni di RMB all’impresa per il 25% di capitale. Il sistema BaaS riduce di un quarto il prezzo iniziale di una auto elettrica prodotta da NIO.

Nel maggio 2021, Nio ha annunciato un piano di espansione per la Norvegia, affermando che avrebbe iniziato a consegnare auto in Norvegia entro settembre 2021.

Non solo, dopo la Norvegia, NIO punta ad espandersi in altri paesi europei. Il nome non è stato ancora ufficializzato, ma si pensa probabilmente a Germania e a Regno Unito. Ma dovrà scontrarsi con Tesla, abbastanza forte in Europa. Oltre a realtà più tradizionali che però stanno pensando all’elettrico come Peugeot o Volkswagen.

👍 Dati societariMultinazionale cinese dedita alla realizzazione di auto elettriche. Specializzata nella progettazione e nello sviluppo. E’ anche attiva nella Formula E.
🚘 SettoreAutomotive
🏢 SedeShangai in Cina
💻 QuotazioneBorsa di New York
👍 TickerNIO
🥇Migliore piattaforma con conto demoeToro
🥇Miglior broker per azioniCapital.com

Piattaforme per investire in azioni Nio

Prima di proseguire vi segnaliamo quelli che sono attualmente le migliori piattaforme per investire in azioni:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Copy trading su azioni
66% dei trader perde soldi
Commissioni basseISCRIVITI
Conto demo illimitatoIntelligenza artificiale ISCRIVITI
Social trading e AutochartistCFD su vari assetISCRIVITI
Servizio CFD su azioni e indici
72% dei trader perde soldi
Conto demo gratisISCRIVITI
CFD e commissioni convenientiPiattaforma regolataISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

si tratta di piattaforme regolate e registrate in Consob.

Azioni NIO: dati societari

Vediamo quali sono i principali dati societari di NIO.

Indirizzo e contatti

  • Indirizzo: No. 56 Antuo Road, Jiading District, Shanghai, SHA 201804
  • Telefono: +86-21-69083306
  • Sito web ufficiale: www.nio.com

Management

  • James Gordon Mitchell, anni 47, dal 2018 Director
  • William Li 47, dal 2018 Founder, Chairman & CEO
  • Yu Long, anni 48, dal 2021 Independent Director
  • Hai Wu, anni 52 , dal 2016 Independent Director
  • Ting Bun Lee, anni 54, dal 2018 Independent Director
  • Lihong Qin, anni 48, dal President & Director

Utili e ricavi

Il secondo trimestre di NIO ha superato le stime e ha portato a consegne e ricavi consistenti per il terzo trimestre. I margini dei veicoli, tuttavia, sono diminuiti in modo sequenziale. La società ha anche affermato che è sulla buona strada per lanciare tre nuovi veicoli nel 2022.

Nio ha registrato una perdita nel secondo trimestre di 52 milioni di dollari, o una perdita di 3 centesimi per azione, su base non GAAP. Ciò si confronta con la perdita di 18 centesimi per azione dell’anno scorso e la stima della perdita di consenso di 11 centesimi per azione.

I ricavi sono stati di 1,3084 miliardi di dollari, in crescita del 127,2% rispetto ai 550,47 milioni di dollari dell’anno scorso e superando la stima di consenso di 1,298 miliardi di dollari. La società aveva precedentemente guidato a ricavi del secondo trimestre da $ 1,243 a $ 1,298 miliardi.

Le vendite di veicoli hanno rappresentato 1,2254 miliardi di dollari o il 93,7% dei ricavi totali.

Nel primo trimestre, il produttore di veicoli elettrici premium ha registrato una perdita più contenuta di 4 centesimi per azione su ricavi di 1,22 miliardi di dollari.

Il margine del veicolo del secondo trimestre è stato del 20,3% rispetto al 21,2% del primo trimestre. Un anno fa, il margine del veicolo era del 9,7%.

Nio ha chiuso il secondo trimestre con un saldo di cassa di $ 7,5 miliardi rispetto ai $ 7,3 miliardi alla fine del primo trimestre.

Link correlato: le consegne di luglio di Tesla crollano del 69% mese su mese in Cina, Nio, XPeng, Li Auto sottoperformanti

Il ritmo delle consegne di Nio rallenta: Nio ha consegnato 21.896 veicoli nel secondo trimestre. Ciò ha rappresentato un aumento rispetto ai 20.060 veicoli consegnati dall’azienda nel primo trimestre.

Nonostante l’aumento trimestre su trimestre, il ritmo di crescita delle consegne è rallentato. Ad aprile e maggio, le consegne di Nio sono diminuite mese su mese, ma a giugno la società ha registrato un aumento sequenziale.

Il declino mese su mese è ripreso a luglio, con la carenza globale di semiconduttori incolpata della situazione. Nio ha consegnato 7.931 veicoli a luglio, in calo di circa il 2% mese su mese ma un aumento del 125% anno su anno.

Piattaforme per investire sul titolo NIO

Puoi comprare le azioni NIO tramite il trading CFD. Quindi, tramite i Contract for difference. Grazie a questi contratti derivati, potrai investire su questo titolo sia long che short, in base alle tue previsioni.

Comprerai e venderai le azioni NIO virtualmente, in base al fatto che le previsioni prevedano un rialzo del loro prezzo o un loro ribasso.

eToro

Piattaforma affidabile e molto utilizzata in Italia, eToro ti offre la grande opportunità di guadagnare copiando in toto cosa fanno i migliori trader iscritti al broker. Chiamati Popular investors.

Potrai anche personalizzare la copia, piazzando tuoi stop loss o take profit.

Puoi creare un account gratuito su eToro partendo da qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Capital.com è un broker britannico che ti aiuta nelle tue scelte con l’assistenza dell’intelligenza artificiale. Puoi anche esercitarti senza rischi con una app chiamata Investmate.

Tra le altre cose offerte, Capital.com ti consente di approfondire i grafici con oltre 70 tra indicatori ed oscillatori di trading.

Inizia a fare trading con Capital.com cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

FP Markets

Il broker FP Markets gode di ben 5 licenze per operare in Europa. E’ registrato inoltre in Consob.

Tra i vari servizi offerti, oltre una capillare assistenza clienti, beneficerai della possibilità di operare con l’amatissima Metatrader 4 o 5. Interessante anche l’autochart o gli spread che in taluni casi arrivano fino a 0.0 pip.

Puoi aprire un account su FP Markets cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Modello di Business di NIO

La società ha ricevuto importanti finanziamenti in questi anni, tra cui da Baidu e Tencent. E nel 2018, la società è andata in IPO.

Le tecnologie nelle domande di brevetto NIO vanno dai veicoli elettrici generali di base alla conversione e distribuzione di energia elettrica. Inoltre, ci sono alcuni brevetti relativi alle tecnologie di comunicazione e informatica.

Ci sono anche altri brevetti nel suo portafoglio relativi a parti automobilistiche di base, sistemi di comunicazione, caratteristiche di sicurezza, leghe, illuminazione, sistema HVAC, ecc.

NIO ha depositato la maggior parte dei brevetti in Cina, ma ci sono altri tre mercati in cui NIO desidera garantire le sue invenzioni. Come Europa, Stati Uniti e Taiwan. Dove ha appositi centri di ricerca.

La ricerca di NIO è meglio evidenziata nel design del veicolo e nelle funzionalità abilitate dalle sue auto premium. Inoltre, NIO ha svolto ricerche sulle batterie, in particolare nelle tecnologie di sostituzione delle batterie e nelle soluzioni di ricarica rapida.

Inoltre, NIO ricerca anche soluzioni di guida autonoma poiché la sua ultima auto include la funzione NAD (NIO Autonomous Driving).

Molto interessante è il progetto NAD: NIO Guida autonoma. L’ultima berlina di NIO ET7 include funzionalità NAD.

AQUILA è un sistema di guida autonoma con funzionalità di super rilevamento, inclusi molti sensori come unità LiDAR, unità RADAR, sensori a ultrasuoni, telecamere ad alta risoluzione e un sistema V2X per offrire ridondanza visiva a 360 gradi e forte percezione periferica.

Le auto Nio prevedono anche ADAM, un supercomputer dotato di interfacce con larghezza di banda ultralarga e elaborazione ISP in grado di 6,4 GP/s, migliorando efficacemente la qualità dell’immagine e migliorando i dettagli per far sì che ogni pixel contenga l’accuratezza e l’efficienza dell’algoritmo.

È dotato di 4 SoC NVIDIA Drive Orin che potenziano il calcolo totale di 1016 TOPS. Due core master abilitano gli algoritmi NAD full-stack, tra cui la fusione di percezione multi-soluzione, la localizzazione ad alta precisione e la previsione e la pianificazione. Il terzo SoC funge da fail-safe in caso di guasto di uno dei core master. Il 4° SoC si è specializzato in crowd AI e personalizzazione per accelerare le prestazioni complessive di NAD.

La sostituzione della batteria è stata introdotta per la prima volta da una startup israeliana Better Place e poi da Tesla. Ma entrambe le società non sono riuscite a sfruttare al meglio il potenziale della tecnologia. NIO ha seguito la tendenza ma è riuscita ad avere successo con la giusta strategia.

Ecco alcuni tra i principali servizi di NIO:

  • (BaaS): NIO sta portando il servizio di gestione della batteria al livello successivo introducendo un servizio in abbonamento che può risparmiare fino a 70.000 RMB a 128.000 quando si acquista un’auto NIO. Attraverso questo modello, i potenziali clienti possono ottenere un’auto a un prezzo inferiore, ma devono pagare un canone mensile di abbonamento di 980 RMB per le batterie.
  • NIO Power: è una soluzione di alimentazione mobile basata su Internet che fornisce servizi di ricarica e sostituzione della batteria. Migliorato da Power Cloud, offre agli utenti opzioni di servizio di alimentazione per un sistema di servizio di alimentazione con batterie ricaricabili, sostituibili e aggiornabili.
  • NIO House: è un concept showroom che mira a ridefinire il significato di servizio premium per un’azienda automobilistica. Il concetto si concentra sull’esperienza del cliente che consente ai suoi clienti di comprendere e sperimentare la filosofia del marchio attraverso lo spazio e la sua materialità.

Ecco invece alcune importanti partnership strette da Nio:

  • Partnership con JAC: quest’ultima società produce veicoli elettrici NIO poiché NIO non possiede una licenza di produzione. Tutte le auto di NIO sono state prodotte dal produttore cinese JAC e l’azienda concentra i suoi sforzi sulle app, sulle case e sulla progettazione delle auto.
  • Partnership con Tata Technologies: Nel febbraio 2018, NIO ha collaborato con Tata Technologies per costruire la prima auto elettrica interamente in alluminio di NIO, la ES8.
  • Partnership con Mobileye di Intel: per fornire soluzioni di guida di livello 4 ai propri consumatori in Cina.
  • Partnership con la rivale nazionale Xpeng: per rendere le cose più facili per i suoi consumatori. In base alla partnership, entrambe le società hanno concordato di condividere le loro stazioni di ricarica e i servizi correlati.
  • Partnership con Cerence: per rendere le sue auto premium più intelligenti, un fornitore globale di assistenti automobilistici, per implementare tecnologie vocali nei suoi veicoli.
  • Partnership con Xiaomi per lo sviluppo di un’app smartwatch per controllare l’auto a distanza.
  • Partership con Qualcomm e Nvidia: per sviluppare processori performanti da montare sulle auto.

Andamento azioni NIO: grafico

Ecco l’andamento grafico delle azioni NIO per la nostra analisi tecnica:

Competitors di NIO

Vediamo quali sono i principali concorrenti di NIO per la nostra analisi fondamentale:

  • Faraday Future
  • Lucid Motors
  • Tesla
  • Youxia Motors
  • Volkswagen
  • Stellantis
  • Toyota

Previsioni azioni Nio 2021-2025

Vediamo qual è il target price previsto per le azioni NIO nei prossimi anni:

  • Fine 2021: $ 50
  • 2022: $ 70
  • 2023: $ 100
  • 2024: $ 130
  • 2025: $ 150

Nio dovrebbe aprirsi definitivamente al mercato europeo nel breve periodo.

NIO Inc.
$39.99
Open $39.40
High $40.34
Marketcap $63.61B
Close $39.99
Low $39.10
Volume 30.08M

Dopo l’approdo in Norvegia di metà 2021, si prevede l’approdo in altri 5 paesi, tra cui si ipotizzano Germania e Regno Unito. Inoltre, si parla dell’apertura di una sede ad Amsterdam, il che sarebbe giustificato dal trattamento fiscale favorevole previsto dall’Olanda.

Le partnership prima elencate con diversi colossi e le idee innovative continuamente studiate, lasciano ben sperare anche per i mercati.

Azioni Nio: le domande frequenti

Chi è NIO?

Si tratta di una società cinese multinazionale che progetta e vende auto elettriche. Fondata nel 2014, ha stretto diverse partnership e beneficiato di importanti investimenti, tanto da essere definita la Tesla cinese.

Conviene investire sulle azioni NIO?

Il 2021 si era aperto molto bene, con un nuovo massimo storico stabilito sui 61 dollari per azione a gennaio. Poi il lento calo durante l’anno, con il 2021 che dovrebbe chiudersi intorno ai 50 dollari per azione.

Nei prossimi anni dovrebbe comunque avanzare anche grazie all’approdo in Europa, inaugurato con l’arrivo in Norvegia.
E’ possibile comunque approfittare della volatilità delle azioni NIO col trading CFD.

Dove comprare le azioni NIO?

Puoi provare il trading CFD su broker come eToro e Capital.com.

Comprare azioni NIO - Riepilogo

Conclusioni

Fondata nel 2014 a Shanghai, NIO è una multinazionale specializzata nella progettazione e nello sviluppo di auto elettriche. Mentre la produzione è affidata ad aziende esterne. E’ anche attiva nella Formula E, dove ha peraltro vinto subito il primo mondiale alla prima partecipazione. Può essere dunque una buona occasione quella di comprare azioni Nio sul lungo termine.

Negli anni, ha ricevuto diversi finanziamenti, così come ha stretto diverse partnership importanti.

Si è distinta per diversi progetti concretizzati laddove altri hanno fallito. Come il power bank portatile per ricaricare la batteria dell’auto. O le batterie acquistate separatamente dalle auto anche a noleggio. Ed ancora, la sostituzione delle batterie scariche in appositi centri.

Dal 2021 è entrata ufficialmente anche nel mercato europeo, in Norvegia. Ma si conta l’ingresso in altri paesi.

Puoi provare il trading CFD sulle azioni NIO con i broker che offrono le commissioni più basse e le condizioni migliori.

Chi vuole investire nel trading online deve necessariamente partire dalla pratica e da un buon conto demo. Vi lasciamo pertanto con con i collegamenti ufficiali alle migliori piattaforme con conto demo:

si tratta di broker regolamentat che offrono conto demo illimitato e gratuito per sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? In questo articolo forniremo una guida completa sul trading online. Attività alla quale si stanno avvicinando molte persone, un tempo...