HomeCriptovaluteBitcoinComprare Bitcoin: come fare e dove acquistare

Comprare Bitcoin: come fare e dove acquistare [2021]

Alla luce dei prezzi che sta facendo registrare ormai da tempo, molti si chiedono come comprare Bitcoin. Una domanda legittima sebbene poi le risposte non siano sempre trovate in modo corretto.

Infatti, la tentazione di ricorrere a scorciatoie è sempre forte. Ma alla fine, il rischio è che ci si metta nelle mani di gente interessata solo a truffare il prossimo.

Comprare Bitcoin prefigura infatti il fatto di doversi formare per bene prima di intraprendere questa strada. Perché solo conoscendo a fondo questo strumento, possiamo sfruttarne le potenzialità. Sebbene, non occorra mai dimenticare che è molto volatile, quindi non dà vita a facili automatismi.

In questa guida completa su come comprare bitcoin, ti diremo anche le piattaforme da utilizzare, se conviene davvero farlo.

Oggi la potenza dei CFD permette di fare trading sulle criptovalute in modo semplice. La scelta della piattaforma di trading si rivela dunque fondamentale. Per fare un esempio utilizzando piattaforme come eToro (trovi qui il sito ufficiale) è possibile operare sulle principali criptovalute. Inoltre è possibile anche copiare dai migliori trader.

Per saperne di più su questa piattaforma vi consigliamo di visitare il sito ufficiale qui.

Come comprare Bitcoin: introduzione

Bitcoin è una valuta digitale nata nel 2008 e messa in circolo dal 2009, creata da Satoshi Nakamoto. Uno pseudonimo che cela la reale identità del suo creatore.

La vera rivoluzione del Bitcoin è stata la blockchain, un sistema a blocchi che oggi è sempre più utilizzato anche per altri ambiti e più disparati.

Il lancio del Bitcoin ha portato la nascita di una miriade di criptovalute successive, con alcune particolarmente rivoluzionarie giacché si occupano anche di altri ambiti. Come quelli culturali o dei videogame.

Sicuramente, la seconda criptovaluta in termini rivoluzionari è stata Ethereum, perché ha introdotto gli smart contract. I quali hanno fatto sì che la blockchain sia adattabile in più ambiti.

Il Bitcoin esprime un prezzo, ma non ha valore intrinseco. Esso è dato dall’incontro della domanda e dell’offerta, oltre che dalla legittimazione delle istituzioni, dall’utilizzo delle banche, ecc.

Su questo prezzo espresso che si può tentare di trarre profitto, acquistandolo ad un prezzo più basso e rivendendolo a prezzi maggiori. Oppure, attraverso il trading CFD, grazie ai quali si può cercare di trarre profitto posizionandosi long o short.

👍 Cos’ è?Bitcoin è una valuta digitale nata nel 2008 e messa in circolo dal 2009, creata da Satoshi Nakamoto. Sfrutta la tecnologia Blockchain.
✅ CaratteristicheDecentralizzazione/ Anonimato / Trasparenza
💰TokenBTC
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per BitcoinBinance

Broker per investire in criptovalute

Se volete investire su BTC vi consigliamo alcune piattaforme per fare tradingdi criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Copy trading
66% dei trader perde soldi
Commissioni basseISCRIVITI
Conto demo illimitatoIntelligenza artificiale ISCRIVITI
Social tradingCFD su vari assetISCRIVITI
Servizio CFDConto demo gratisISCRIVITI
CFD e commissioni convenientiPiattaforma regolataISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Comprare Bitcoin: gli step per iniziare

Per comprare Bitcoin puoi perseguire due strade principali, prima accennate:

  • utilizzando gli Exchange, piattaforme dove si scambiano criptovalute con criptovalute o criptovalute con valute FIAT. E qui rientra la possibilità di ottenere un surplus dalle differenze consistenti di prezzo o di usarle per gli acquisti quotidiani
  • utilizzando i Broker, che consentono il trading CFD. Col vantaggio che puoi speculare a pieno sulla volatilità del Bitcoin, posizionandoti long o short in base alle tue previsioni

Altre modalità per comprare Bitcoin sono:

  • il mining di bitcoin, dove è possibile ottenere bitcoin risolvendo i calcoli algebrici e quindi consentendo il conio di un nuovo bitcoin
  • partecipando al funzionamento della blockchain, dando il consenso allo sblocco dei blocchi, ottenendo così una ricompensa
  • partecipando ad iniziative come sondaggi, demo di giochi, ottenendo così una ricompensa per il lavoro svolto

Queste ultime tre modalità sono meno battute perché più faticose e meno remunerative. Non a caso, sono sorte delle società dedite proprio al mining di criptovalute, ormai troppo costoso per il singolo utente. Le mining pool, che stabiliscono la loro sede in quei paesi dove la corrente elettrica si paga meno.

Dove Comprare Bitcoin?

Comprare Bitcoin con eToro

Il broker eToro si propone sia come broker CFD che come Exchange.

Le commissioni sono davvero interessanti, così come il livello finanziario entry level.

Tanti i servizi che troverai su eToro. Come broker potrai guadagnare copiando i trader migliori, per esempio, o investire sul Cryptocopyportfolio che raccoglie le criptovalute migliori in un solo asset.

Il broker eToro ha 3 licenze per operare, quindi sarai al riparo da truffe.

Crea il tuo account su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Comprare Bitcoin con FP Markets

Il broker FP Markets ha un deposito minimo di 100 euro e potrai trovare le due piattaforme molto facili da usare e funzionali come MetaTrader 4 e 5.

Troverai l’assistenza clienti in più forme, dalla mail alla Live chat.

Potrai anche trovare il trading automatico, che ti aiuterà a fare profitti senza che tu debba sforzarti di operare per tutto il tempo ma ti affiderai alla tecnologia.

Qui le licenze sono diverse.

Crea il tuo account su FP Markets cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading Bitcoin con Capital.com

Capital.com è un broker con due licenze per operare e che richiede solo 20 euro di deposito minimo. Anche qui troverai un broker spread-only e commissioni basse.

Capital.com ti aiuterà con l’intelligenza artificiale, oltre che con una app pensata specificamente per la formazione.

Avrai a disposizione oltre 70 tra indicatori ed oscillatori di trading per la tua analisi tecnica sul bitcoin.

Crea il tuo account su Capital.com cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Quotazione Bitcoin BTC in tempo reale

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale del Bitcoin

Comprare Bitcoin con Paypal

PayPal è una piattaforma per i pagamenti online con quasi 300 milioni di utenti privati e oltre 26 milioni di siti e-commerce che la accettano come sistema di pagamento.

Il successo di PayPal va ricercato nella sua facilità di uso della piattaforma, la sicurezza del sito, le commissioni basse.

Da dicembre 2020, PayPal ha introdotto una grande novità: consentire agli utenti di utilizzare Bitcoin, quindi di comprarla o usarla per le transazioni.

Il che ha sicuramente inciso sui rialzi di prezzo del Bitcoin, dato che si apre un grande mercato: 7 americani su 10 usano PayPal, quindi il potenziale bacino di utenza che può avvicinarsi a Bitcoin è straordinario. Facendo due calcoli, se gli americani sono circa 350 milioni, ciò vuol dire che circa 240 milioni potrebbe avvicinarsi al Bitcoin. Alcuni sicuramente già lo fanno.

Oltre al Bitcoin, PayPal consente di comprare anche altre popolari criptovalute, come Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Il tutto a partire da un importo minimo di 1$.

Come fare? I passaggi sono pochi e semplici:

  1. avere un account abilitato PayPal Cash
  2. recarsi nella sezione Crypto dal proprio menu
  3. selezionare la voce Bitcoin

Puoi monitorare la quotazione del Bitcoin e scegliere il momento giusto per comprare BTC cliccando sul pulsante Buy. Inserisci la cifra che vuoi spendere per convertire la valuta fiat in criptovaluta.

C’è un unico, ma grande problema. Per ora, questa opzione è prevista solo per i cittadini americani. Ma molto probabilmente, presto arriverà anche per quelli europei.

Tuttavia, puoi aggirare questo limite sfruttando PayPal come sistema di pagamento delle piattaforme prima menzionate.

Comprare Bitcoin con carta di credito o debito

Con questa accezione si rimanda alla possibilità di comprare Bitcoin con carta di credito data dai migliori intermediari online. Inoltre, il circuito Visa ha lanciato di recente le prime transazioni Visa in valuta USDC, una stablecoin legata al prezzo dollaro statunitense, sulla blockchain di Ethereum. Ciò significa poter fare la spesa, pagare la colazione al bar, un acquisto online o nei negozi fisici, utilizzando il bitcoin. Che sarà convertito nella valuta locale.

Altre due criptovalute utilizzate sono Ethereum e Litecoin, ma probabilmente il giro sarà allargato.

Qui vale lo stesso discorso fatto per PayPal. Queste notizie sono importanti per il prezzo e la fiducia del Bitcoin e puoi anche sfruttare questa occasione usando delle piattaforme che prevedono Visa tra le opzioni di pagamento.

Comprare Bitcoin con gli Exchange di criptovalute

Vediamo ora alcune tra le principali piattaforme Exchange che consentono l’acquisto di criptovalute in modo sicuro e conveniente.

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
App mobile, Exchange, NFTVISA, CashbackISCRIVITI
Exchange leaderNumerosi crypyo assetISCRIVITI
Criptovalute più capitalizzateBrand solidoISCRIVITI

Comprare Bitcoin su Binance

Binance si fa preferire per le sue Commissioni basse: lo 0,1% di Binance è infatti inferiore a quella di molti altri exchange statunitensi.

Binance è noto per la sua esecuzione commerciale ad alta velocità. Prima che il fondatore dell’azienda Changpeng Zhao avviasse Binance in Cina nel 2017, non a caso aveva già sviluppato un sistema software per abbinare gli ordini per i trader ad alta velocità.

La selezione di quasi 60 criptovalute su Binance fa sì che superi ancora molti altri scambi statunitensi.

La società madre globale Binance ha incontrato problemi normativi e controversie in alcuni paesi, spostando le operazioni dalla Cina al Giappone; in una conferenza tecnologica del maggio 2020, il fondatore Changpeng Zhao ha affermato che la società madre non ha una sede perché “Bitcoin non ha un ufficio”.

Puoi creare il tuo account gratis su Binance cliccando qui.

Comprare Bitcoin su Coinbase

Coinbase è tra gli Exchange più diffusi tra gli acquirenti di bitcoin statunitensi, in parte perché puoi collegare facilmente il tuo conto bancario. Coinbase offre anche l’accesso a etherum, litecoin e altre criptovalute.

Ad ogni transazione, Coinbase addebita uno spread (un aggiustamento del prezzo di acquisto o vendita di un investimento) di circa lo 0,5%, più una commissione.

La commissione è la maggiore tra una percentuale variabile in base alla regione e al tipo di pagamento, ad esempio 1,49% per un acquisto finanziato da un conto bancario statunitense, o una commissione fissa che varia da $ 0,99 a $ 2,99, a seconda dell’importo trasferito.

Clicca qui per iscriverti su Coinbase

Comprare Bitcoin su Bitpanda

Bitpanda è un Exchange di origini viennesi che offre un servizio di intermediazione che consente ai suoi clienti di acquistare e vendere criptovalute.

Ecco i servizi offerti da Bitpanda:

  • Bitpanda To Go: offre la possibilità di acquistare criptovalute in contanti tramite il loro “servizio”. Questo servizio ti consente di acquistare codici coupon equivalenti in contanti negli uffici postali in tutta l’Austria e successivamente riscattare tali codici su Bitpanda per l’acquisto di criptovalute.
  • Bitpanda Savings: ti permette di impegnare un certo importo ogni mese e crea un piano di risparmio acquistando Bitcoin o altre criptovalute
    Bitpanda Metal: ti consente di diversificare il tuo portafoglio con metalli preziosi garantiti fisicamente e assicurati al 100%. Puoi anche scambiare oro e argento con qualsiasi altra risorsa digitale su Bitpanda.
  • Bitpanda Swap: ti consente di scambiarne uno all’istante criptovaluta per un altro. Non ci sono limiti alla dimensione delle transazioni degli swap.
  • Bitpanda Plus: consente alle persone con un patrimonio netto elevato di acquistare grandi quantità di Bitcoin o altre criptovalute con condizioni migliori rispetto alla normale piattaforma.
  • Bitpanda Pay: ti consente di collegare il tuo account al mondo fiat tradizionale, incluso il pagamento dell’affitto o l’invio di denaro agli amici.
    Bitpanda Pro: offre uno scambio di trading completo in stile portafoglio ordini per utenti avanzati di criptovaluta per scambiare e connettere API.
  • Bitpanda Token (BEST): è un token dell’ecosistema Bitpanda che offre ai clienti tariffe migliori per il trading e le funzionalità su tutta la sua piattaforma, in modo simile a Binance Coin.
Crea ora il tuo account gratuito su Bitpanda

Commissioni per l’acquisto di Bitcoin

Le commissioni per l’acquisto di Bitcoin variano da piattaforma a piattaforma.

Diciamo che quelle prima menzionate sono molto attente su questo e in linea di massima sono tra le più convenienti.

In genere, le commissioni più alte si pagano quando si preleva da ATM o quando si usa il bitcoin con i pos. Dove occorre anche tenere conto del cambio in quel momento.

Come comprare Bitcoin: Domande frequenti

Come comprare Bitcoin?

Puoi scegliere di comprare bitcoin tramite Exchange, quindi di possederlo direttamente. Oppure di farlo con i broker di trading CFD, che permettono di speculare sul rialzo o sul ribasso del prezzo delle criptovalute.

Conviene comprare Bitcoin?

La volatilità delle criptovalute è sicuramente molto accattivante. Ma bisogna stare attenti a non farsi prendere la mano e cascare in facili promesse.

Usare piattaforme con regolari licenze sicuramente mette al riparo dalle truffe.

Dove comprare Bitcoin?

Puoi usare broker CFD come eToro. O Exchange come Binance, Coinbase o Bitpanda.

Comprare Bitcoin - Riepilogo

Conclusioni

Nato nel 2009, è dal 2017 che il Bitcoin sta facendo registrare un grande interesse intorno a sé, grazie alla grande volatilità che lo caratterizza.

La volatilità delle criptovalute è sicuramente molto accattivante. Ma bisogna stare attenti a non farsi prendere la mano e cascare in facili promesse.

Usare piattaforme con regolari licenze o con una storia solida alle spalle, sicuramente mette al riparo dalle truffe. Molto importanti da valutare sono anche i servizi che offrono e le commissioni che impongono.

Puoi usare broker CFD che offrono conti demo gratuiti per iniziare a fare i primi test senza versare denaro.

Chi vuole investire nel trading online deve necessariamente partire dalla pratica e da un buon conto demo. Vi lasciamo pertanto con con i collegamenti ufficiali alle migliori piattaforme con conto demo:

si tratta di broker regolamentat che offrono conto demo illimitato e gratuito per sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? In questo articolo forniremo una guida completa sul trading online. Attività alla quale si stanno avvicinando molte persone, un tempo...