Home Criptovalute Comprare Tezos: cos’è, come funziona e dove comprarlo

Comprare Tezos: cos’è, come funziona e dove comprarlo [2020]

Cos’è Tezos? Come funziona Tezos? Come comprare Tezos?

In questo articolo ci occupiamo di una criptovaluta meno nota rispetto a quelle che occupano i primi posti per capitalizzazione di mercato. Ossia Bitcoin, Ethereum, Ripple.

O altre note per le loro caratteristiche come Litecoin (il primo Hard Ford di Bitcoin), Monero (nota per la privacy da sempre molto profonda), Tether (il cui prezzo è ancorato al valore del dollaro) ed ancora Stellar Lumens (per la sua particolare Blockchain), Neo (il cui ecosistema è simile ad Ethereum) o Thron (criptovaluta destinata ai siti gaming).

Come vedremo, però, anche Tezos è una criptovaluta molto particolare. Che vale la pena di tenere sotto controllo. Per un eventuale investimento.

Alla fine dell’articolo diremo anche su quali Broker conviene investire su Tezos.

Oggi la potenza dei CFD permette di fare trading sulle criptovalute in modo semplice. La scelta della piattaforma di trading si rivela dunque fondamentale. Per fare un esempio utilizzando piattaforme come eToro (trovi qui il sito ufficiale) è possibile operare sulle principali criptovalute. Inoltre è possibile anche copiare dai migliori trader.Per saperne di più su questa piattaforma vi consigliamo di visitare il sito ufficiale qui.

Tezos criptovaluta cos’è

Cos’è Tezos? Indicata con XTZ, si tratta di una criptovaluta basata su una rete blockchain associata ad un token digitale chiamato con il vezzeggiativo tezzie dagli utenti. Sebbene il nome ufficiale sia Tez.

Prima particolarità di Tezos è che gli XTZ non vengono estratti tramite mining, ma utilizzati tramite protocollo di consenso Proof-of-Stake.

Ancora, la blockchain alla sua base si autoaggiorna, essendo open source. Ed è in grado di creare o ospitare app e risorse. Gli utenti la aggiornano rispettando comunque sempre il protocollo principale.

La ICO di Tezos ha raccolto 232 milioni di dollari nel 2018. Tuttavia, è stata oggetto di una disputa legale, che ha portato ad un ritardo nel suo lancio. Avvenuto a fine 2019.

Tra i principali investitori nella Ico troviamo Dalma Capital, Limitless Crypto Investments, Boost VC, Cypher Capital e Enabling Future. Ci sono anche alcuni investitori individuali, tra cui Andreas Schwartz, James Sowers, Zachary Cefaratti e Kenneth Bok.

Riguardo gli investimenti finanziari e strategici, Tezos ha ottenuto molto sostegno grazie alla sua blockchain auto-governante altamente democratica. Molti appassionati di criptovalute credono che ciò che Tezos sta facendo sia molto più vicino alla filosofia di Satoshi Nakamoto che Bitcoin stesso.

La criptovaluta ha poi vissuto un buon 2020, attestandosi al momento della scrittura su un prezzo di 3,37 USD. La capitalizzazione di mercato è di 2.319.917.925 USD, posizionandosi al 14mo posto.

Migliori piattaforme per fare trading su Tezos

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social trading
Copy trading
66% dei trader perde soldi
Commissioni basseISCRIVITI
plus500
Servizio CFDConto demo gratisISCRIVITI
v
Segnali gratisCFD su vari assetISCRIVITI
trade
CFD e commissioni convenientiSegnali affidabiliISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Tezos criptovaluta storia

La criptovaluta Tezos è nata per rispondere al “tradimento” dei principi base sui quali avrebbero dovuto poggiare criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. Da anni rispettivamente prima e seconda per capitalizzazione di mercato.

Infatti, Bitcoin ed Ethereum, benché si presentino come decentralizzate e alternative al sistema centralizzato dell’economia mainstream, in realtà hanno accentrato tutto il potere nelle nelle mani dei team di sviluppo principali. Nonché di pochi Mining pool, colossi societari con sede in quei paesi dove l’energia elettrica si paga poco. Altro che utenti che col proprio Pc erano in grado di minare criptovalute.

La conseguenza di ciò è stata anche una mancanza di versatilità e flessibilità, nonché significative battute d’arresto in cui le blockchain sono state divise in due diversi progetti. Si pensi al caso di Ethereum Classic, una Fork di Ethereum dopo il fallimento di DAO.

Di qui l’idea di realizzare una criptovaluta come Tezos, nella quale il processo decisionale è intrinsecamente presente, consentendo alle parti interessate di prendere grandi decisioni.

Sono state create regole di governance per le parti interessate che consentono loro di approvare o disapprovare le modifiche e gli aggiornamenti della rete senza dover fare affidamento su hard fork.

Qualsiasi sviluppatore che desideri apportare una modifica specifica può proporre un aggiornamento del protocollo allegando una fattura.

In questo modo, si incentiva anche le parti interessate a partecipare al processo di sviluppo e aggiornamento democratizzando la governance e il processo decisionale della blockchain.

Tezos ha compiuto il passo logico successivo risolvendo un importante problema delle prime blockchain, le quali hanno dovuto affrontare esperienze difficili per decidere il futuro di la blockchain.

Con il processo decisionale e le regole di governance integrate nella rete blockchain, la democrazia decide dove va il progetto.

Il progetto è nato nel 2014, da una idea dei coniugi Arthur e Kathleen Breitman. Arthur Breitman ha un’esperienza significativa in campo finanziario, avendo lavorato come analista presso due colossi della finanza mondiale: Morgan Stanley e Goldman Sachs. Che i più hanno imparato a conoscere durante gli anni drammatici della crisi finanziaria del 2008.

La prima raccolta fondi è iniziata nell’estate del 2017, come crowdfunding. Ma anziché dollari, gli utenti dovevano pagare in Bitcoin o Ethereum.

Si raccolsero così oltre 65 mila Bitcoin e 361 mila Ethereum, per un valore complessivo di 232 milioni di dollari con il cambio di quel periodo.

Tezos (XTZ) è stata poi rilasciata ufficialmente in data 05 luglio 2018 con un prezzo di emissione pari a 0.45 dollari. Il numero di XTZ massimo emesso è di 763.306.930 unità

Tezos criptovaluta come funziona

Come funziona Tezos? Questa criptovaluta si contraddistingue per la sua architettura piuttosto unica, basata sul Network Shell.

Si tratta di un middleware nativo agnostico che ha permesso al team di sviluppo di creare uno stile modulare di rete blockchain che può cambiare, aggiornarsi e modificarsi seguendo un particolare insieme di regole.

Generalmente, la blockchain ha tre livelli:

  • il livello di rete che consente la comunicazione tra nodi e peer
  • il livello di transazione che specifica il protocollo di verifica della transazione
  • il livello di consenso, che è ancora una volta autoesplicativo

Network Shell consente una comunicazione senza soluzione di continuità tra blockchain e livelli di rete. Mentre il livello di rete rimane indipendente dagli altri due livelli.

Questa comunicazione tra i livelli consente alle parti interessate di governare gli aggiornamenti e le modifiche della rete blockchain in modo democratico.

La governance on-chain e l’auto-modifica abilitata dall’architettura unica della rete blockchain consente a Tezos di aggiornare e apportare modifiche senza subire un hard fork.

Ogni emendamento proposto viene votato per decidere se è approvato dalla maggioranza delle parti interessate o meno. Il processo di votazione stesso può essere modificato quando necessario. A lungo termine, questo processo consente alla blockchain di mantenere i suoi valori fondamentali mentre effettua gli aggiornamenti necessari senza creare blockchain scheggiate che frammentano il supporto e le risorse.

Altro aspetto che vale la pena conoscere è che i token XTZ sono una voce molto recente rispetto alle criptovalute consolidate. Alcune delle quali sono in circolazione da oltre un decennio (si pensi a BTC).

Attualmente, Tezos si trova in una fase iniziale in cui solo i sostenitori del progetto o i trader acquistano la moneta. I sostenitori sono persone che credono nel progetto e mostrano il loro sostegno acquisendo una partecipazione.

I trader cercano solo guadagni monetari a breve o lungo termine. Inoltre, va tenuto presente che Tezos non è principalmente una valuta digitale alternativa, ma una blockchain come Ethereum. La quale mira a potenziare contratti e applicazioni intelligenti su un protocollo auto-modificante.

La differenza di visione significa che Tezos è un token focalizzato sull’esecuzione delle operazioni blockchain invece di trasformarsi in valuta del mondo reale.

Quanto costa comprare Tezos

Attualmente, la commissione di transazione non è un incentivo importante per le parti interessate della rete, quindi i costi di transazione sono generalmente pari a zero. I sostenitori o le parti interessate di solito accettano transazioni a zero commissioni. Anche nella speranza di far decollare il progetto.

Tuttavia, se stai acquistando token XTZ da un Exchange di criptovaluta o da una piattaforma di trading, potresti dover pagare diversi tipi di costi di servizio, commissioni, spread.

Questi costi dipendono solitamente dal tuo paese di residenza, dalla quantità di monete che intendi acquistare, dalla struttura delle commissioni del servizio e dalla modalità di pagamento.

Se stai pagando con bonifici bancari, ad esempio, la commissione è generalmente inferiore. Mentre, gli acquisti con carta di credito e debito possono essere piuttosto costosi. Viceversa, i tempi sono più lunghi per i bonifici bancari, mentre per le carte c’è maggiore immediatezza.

Quotazione Tezos in tempo reale

Nel grafico qui sotto possiamo vedere la quotazione in tempo reale di Tezos:

Il broker che molti utilizzano per Tezos è eToro (clicca qui per il sito ufficiale) in quanto permette di copiare grazie al copy trading dai migliori trader.

Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui.

Tezos vantaggi

Quali sono i vantaggi della criptovaluta Tezos? Li possiamo elencare così:

Blockchain che si auto-modifica

Ciò consente alla rete Tezos di aggiornare automaticamente il protocollo senza subire un hard fork o suddividere la rete in più blockchain. Questo è eccezionalmente cruciale per le blockchain poiché gli hard fork possono disperdere la comunità, frammentare le risorse, cambiare i premi degli stakeholder e diluire tutti i benefici che ha accumulato nel tempo.

L’auto-modifica consente il coordinamento e l’implementazione senza interruzioni di modifiche e aggiornamenti futuri.

Governance sulla catena

Ogni stakeholder sulla blockchain di Tezos ha il diritto di partecipare alla governance della rete. Esiste un ciclo elettorale che fornisce un metodo sistematico e organizzato alle parti interessate per raggiungere il consenso sulle modifiche e sugli emendamenti proposti alla blockchain.

L’utilizzo di un processo di autoemendamento con governance on-chain consente inoltre a Tezos di migliorare il proprio processo elettorale per una migliore governance in futuro.

Decentralizzata

Le modifiche proposte dagli sviluppatori possono anche portare pagamenti a individui o gruppi che lavorano per migliorare il protocollo.

Uno stakeholder può accettare queste proposte per fornire il finanziamento richiesto. Questo solido processo di finanziamento non solo decentralizza la manutenzione della rete, ma motiva la partecipazione.

A lungo termine, può aiutare Tezos a creare una comunità di sviluppatori dinamica, aperta e appassionata che sono abbastanza incentivati da fornire contributi preziosi alla rete.

Verifica formale e contratti intelligenti

La blockchain di Tezos può essere utilizzata per creare applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti che non possono essere censurati o rimossi da terze parti.

Inoltre, Tezos consente un processo di verifica formale, che migliora la sicurezza di queste applicazioni attraverso procedure matematiche.

Il meccanismo può essere utilizzato anche per identificare i bug e risolverli prima di qualsiasi ripercussione significativa.

Protocollo Proof of Stake

Proof-of-Stake o PoS è il protocollo tramite il quale più parti interessate in Tezos acquisiscono il consenso sullo stato della blockchain. A differenza di altri protocolli PoS, ogni stakeholder può far parte del processo di consenso e ha il diritto di ricevere direttamente la sua ricompensa dal protocollo stesso per aver dato un prezioso contributo alla sicurezza e alla responsabilità della rete.

Inoltre, il protocollo PoS non richiede molte risorse e ha una bassa barriera all’ingresso, consentendo a più persone di diventare parte di questo processo.

La criptovaluta Tezos è una truffa?

Possiamo rispondere di no a questa domanda seppur lecita, considerando le tante truffe che circolano in rete. Approfittando proprio della crescente popolarità che le criptovalute stanno assumendo.

Tezos utilizza una rete blockchain decentralizzata, il che significa che non esiste un database centrale in cui è possibile violare per apportare modifiche o distruggere informazioni.

Anche se un hacker trova un modo, non è possibile apportare modifiche senza il consenso delle parti interessate. A parte questo, essendo mezzi decentralizzati, non esiste un’autorità centrale che possa esercitare il controllo assoluto sulla blockchain. Utilizza anche la crittografia per mantenere le informazioni sugli utenti sicure e protette.

Quindi, possiamo dire che non è certo nata per fregare il prossimo.

Per quanto concerne la privacy, Tezos è nuova criptovaluta abbastanza recente. Dunque, è difficile dire come andrà a finire per quanto concerne privacy e anonimato.

Dato che l’anonimato non è la caratteristica di vendita della blockchain, ci si aspetta che gli utenti ottengano lo stesso livello di privacy che di solito ottengono su altre blockchain come Ethereum e Bitcoin.

Sebbene siano abbastanza anonimi, gli indirizzi pubblici degli utenti e gli importi delle transazioni sono visibili, lasciando un’impronta digitale. Qualsiasi organizzazione governativa o un individuo dotato di competenze sufficienti può risalire dunque a noi, rivelando la nostra identità.

Hai un certo livello di anonimato sulla blockchain, ma non è assoluto. Ed è molto difficile trovarlo in generale.

Come investire in Tezos

Se stai pensando di investire in Tezos tramite mining, dobbiamo subito dire che non puoi farlo poiché utilizza il protocollo Proof of Stake per la verifica delle transazioni.

Devi acquistare i token XTZ per dimostrare di avere una partecipazione nel progetto.

Quindi si hanno 2 opzioni a disposizione:

  • puoi delegare quei token a qualcuno che è interessato a contribuire alla blockchain
  • puoi impostare un nodo e metterti in gioco nel caso tu abbia 10.000 token

In entrambi i casi, guadagni circa il 5,5% di interesse. La commissione di transazione non è una fonte di reddito significativa in questo metodo.

Se desideri archiviare i tuoi token XTZ in modo sicuro, puoi utilizzare i wallet di criptovaluta. Questi sono dispositivi fisici o applicazioni software che mantengono i tuoi token al sicuro e protetti.

Ecco alcuni dei migliori portafogli che puoi utilizzare per archiviare i tuoi token XTZ:

  • Galleon Wallet (Windows, macOS e Linux)
  • AirGap (web, Android e iOS)
  • Kukai (Web)
  • ZenGo (iOS e Android)
  • Esistono poi i wallet hardware:
  • Ledger
  • Trezor

Alternativa a ciò è investire sulle criptovalute tramite CFD. Contract for difference, contratti derivati offerti dai Broker con regolare licenza per operare.

I CFD, oltre a consentire di investire su tante tipologie di asset diverse, permettono anche di puntare sia al rialzo che al ribasso del prezzo di un asset.

Investire in Tezos conviene?

Conviene investire in Tezos? Premesso che parliamo sempre di una criptovaluta, che ha una alta volatilità di prezzo e che nessuno ha la sfera di cristallo per prevedere il futuro, possiamo comunque dire che la criptovaluta Tezos è uno dei progetti più intriganti in circolazione.

Proprio per la sua governance on-chain e le caratteristiche di auto-modifica. Vicina ai principi che il fondatore di Bitcoin voleva imprimere al suo progetto.

Come detto, proprio queste caratteristiche hanno permesso a Tezos di raccogliere oltre 232 milioni di dollari tramite ICO.

Ora che ha superato i problemi di gestione e legali che hanno fermato i progressi durante lo scorso anno, si prevede che il token farà rapidi progressi.

Tuttavia, proprio per la sua volatilità e per il futuro tutto da scrivere che ha davanti, consigliamo di considerare Tezos un asset per diversificare il proprio portafoglio titoli. Per controbilanciare asset più stabili e sicuri, ma magari meno profittevoli.

Ad agosto 2020, inoltre, Tezos ha implementato la piattaforma integrandola con il sistema Harbinger. Che fornisce feed sui prezzi basati su dati di mercato in tempo reale da più Exchange.

Lo scopo ufficiale è fare in modo che i premi per la partecipazione alla proof-of-stake compensino le commissioni richieste per mantenere aggiornati i dati.

Comprare Tezos su eToro

Il Broker eToro (clicca qui per il sito ufficiale) è da sempre all’avanguardia e molto attento alle novità. Tanto che sulla propria piattaforma prevede, al momento della scrittura, ben 16 criptovalute sulle quali investire tramite CFD.

Inoltre, prevede anche un wallet, eToroX, per conservare in tutta sicurezza le criptovalute acquistate sugli Exchange.

Il Broker eToro è molto sicuro, tanto da vantare ben 3 licenze molto importanti. Ossia quella CySEC, FCA e ASIC. Inoltre, è molto conveniente, giacché prevede commissioni basse e nessuna sul trading.

Il Broker eToro offre anche servizi molto interessanti, come il copy trading, che sulla piattaforma prende il nome di CopyTrade. Così che, anche se ne capite poco di criptovalute, potere comunque imparare dagli altri, ma guadagnando pure già contemporaneamente.

Ancora, eToro prevede i CopyPortfolios, che sono un fondo tipo ETF già creato da esperti di mercati finanziari. Oltre ad una Agorà virtuale in stile Social, il Social network. Per consentire ai trader di scambiarsi opinioni e suggerimenti.

Per registrarsi su eToro, occorre un deposito minimo di 200 euro. Prevede solo un account tra cui scegliere. Non manca poi una sezione dedicata alla formazione e un Conto demo.

Per iniziare a fare trading su Tezos con eToro clicca qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Investire in Tezos con Plus500

Il Broker Plus500 (clicca qui per saperne di più) ha, come eToro, oltre 10 anni di esperienza alle spalle. Dato che la società che lo gestisce è quotata sulla London Stock Exchange, ha ottenuto anche la prestigiosa licenza FCA. Oltre a quella CySEC, in linea con le direttive dell’ESMA. Organismo di controllo dell’Ue.

Plus500 ha però un altro attestato di stima, dovuto alla sponsorizzazione di due squadre di calcio. Quali la spagnola Atletico Madrid dal 2015, squadra che da anni è tra i vertici della Liga ed europei. E da agosto 2020 dell’italiana Atalanta, società di calcio della città di Bergamo, da anni una realtà del calcio italiano.

Plus500 offre una varietà ampissima di asset su cui investire, difficile da trovare altrove. Offre fino a 32 lingue diverse e una Live chat per ottenere assistenza in tempo reale. Senza dover aspettare la risposta ad una mail o dover telefonare.

Plus500 offre anche una sezione dedicata alla formazione e un Conto demo.

Come per altri broker, Plus500 offre un solo account. Ma con deposito minimo di 100 euro. E’ un Broker con commissioni basse e spread-only (alias, zero sul trading).

Per fare trading su Tezos con Plus500 clicca qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Comprare Tezos su ForexTB

Il Broker ForexTB (clicca qui per saperne di più) ha licenza CySEC ed offre la possibilità di scegliere fino a 4 account diversi. Con un deposito minimo di 250 euro.

ForexTB offre una ottima formazione, un Conto demo per fare pratica su Tezos di 100mila euro e i segnali di trading elaborati da Trading Central.

Si tratta quest’ultima, di una grande opportunità. Dato che è gratuita, e si otterranno i suggerimenti di esperti di trading che effettuano raffinate analisi tecniche e fondamentale.

Ricordiamo che i segnali di trading sono suggerimenti inviati via sms, mail o telefonate, su quando e come investire sui mercati finanziari. Andrebbero colti subito per entrare appieno nel trading e prenderne tutti i benefici.

Anche qui parliamo di un Broker spread-only e con commissioni più basse della media del mercato.

Per fare trading su Tezos col broker ForexTB clicca qui.

Acquistare Tezos tramite Trade.com

Il Broker Trade.com ha tutte le licenze elencate fino ad ora, più quella dell’australiana FCSA.

Il Broker Trade.com offre ben 5 account tra i quali scegliere, con deposito minimo di 100 euro. Inoltre, offre altrettanti fondi contenenti titoli azionari legati a particolari caratteristiche. In base ai settori di investimento, le potenzialità finanziarie delle società, ecc. Così da poter diversificare il proprio portafoglio senza sforzi.

Trade.com offre una ottima formazione appannaggio del trader, tra cui il coaching gratuito. Ossia, l’opportunità di farsi seguire da un esperto gratuitamente nelle scelte da fare.

Molto conveniente anche il Conto demo, che se è vero che è di 40mila euro (i Broker precedenti lo offrono a fino a 100mila euro virtuali), giunto a zero si riattiva con la cifra piena.

Inutile dire che anche Trade.com sia spread-only e con commissioni basse.

Per aprire un account gratis su Trade.com clicca qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? Come funziona il Trading? Quali sono i rischi del Trading online? Quali sono i Broker per il trading online? In questo...