HomeForexForex Opinioni: investire o è una truffa? Ecco la verità

Forex Opinioni: investire o è una truffa? Ecco la verità [2021]

Conviene investire nel Forex? Si parla tanto di Forex sul web, anche in virtù della crisi economica che ci attanaglia e che spinge molti a provare altre strade di guadagno. Spinti anche dalle tante piattaforme che stanno emergendo.

Tuttavia, è anche vero che molte di queste piattaforme sono delle truffe, proprio perché vogliono approfittare di questa crescita di interessa e di richieste.

Vediamo dunque se conviene operare con il forex, di cosa si tratta, i migliori broker, e quali sono le opinioni sul Forex di chi ogni giorno opera in questo mercato.

Una scelta determinante per chi vuole fare forex trading con successo è quella di sfruttare le piattaforme CFD. Ad esempio scegliendo piattaforme come eToro (trovi qui il sito ufficiale) si ha la certezza di operare con broker seri e regolamentati. Da non sottovalutare i servizi innovativi come quello del social trading permette di copiare dai migliori trader in pochi passi. Per saperne di più sulla piattaforma di eToro clicca qui.

Forex opinioni e realtà

Il Forex è il più grande mercato al mondo per volume di transazioni eseguite. Che al 2021 viaggia verso i 7 trilioni di dollari al giorno.

Il forex fu istituito nel 1971, per sostituire i trattati di Bretton Woods sanciti nel 1943, a loro volta sostitutivi dell’Oro come unità di misura degli scambi tra gli stati. Ma poi diventati a loro volta vetusti dinanzi ad un modo sempre più interconnesso.

L’arrivo delle moderne tecnologie ha fatto sì che le transazioni tra gli stati aumentassero esponenzialmente, anche se il ruolo cardine resta quello dei trader istituzionali e professionali. Mentre i retails costituiscono una fetta molto limitata.

Forex: è difficile guadgnare?

Sul forex trading si incontrano le valute dei vari stati, che danno vita appunto ad un rapporto con un numeratore e un denominatore. Questi i tipi di cambi valutari in base alle loro caratteristiche:

  1. Major: i cambi valutari dove c’è sempre il Dollaro americano e una tra queste valute principali: Euro, Sterlina britannica, Yen giapponese, Dollaro canadese, Dollaro neozelandese, Franco svizzero.
  2. Principali: i cambi valutari costituiti dalle valute prima citate tranne il dollaro
  3. Esotici: i cambi valutari dove al numeratore o al denominatore è presente sempre la valuta di un paese emergente

Il valore del cambio è dato dal rapporto tra le due valute, in una sorta di braccio di ferro tra quale delle due acquisisce più valore rispetto all’altra. E il trader che vuole fare trading CFD su esso deve cercare di stabilire i movimenti che effettuerà.

Migliori broker Forex: un elenco

Prima di capire tramite le opinioni Forex quello che c’è da sapere vi proponiamo una lista di broker regolamentati con cui aprire un conto demo gratis:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Copy trading
66% dei trader perde soldi
Commissioni basseISCRIVITI
Servizio CFDConto demo gratisISCRIVITI
Segnali gratisCFD su vari assetISCRIVITI
Conto demo illimitatoIntelligenza artificiale ISCRIVITI
CFD e commissioni convenientiPiattaforma regolataISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Si guadagna realmente sul Forex?

Si può guadagnare sul forex ma a patto che si adoperino broker seri. E comunque non è detto, perché il trading è una cosa molto complessa e anche dopo un attento studio e la pratica, non è detto che le cose vadano per il verso giusto.

Molto dipende anche dalla nostra predisposizione caratteriale, se siamo quindi degli sbruffoni o, di contro, degli ansiosi. Se abbiamo anche capitali da investire, poiché, se è vero che oggi come oggi i broker consentono di fare trading con poche centinaia di euro, va da sé che più si investe più si ha possibilità di guadagnare.

Meglio poi evitare le piattaforme che promettono guadagni facili, senza alcuna esperienza in materia. Che ci rendono tutto estremamente facile.

Nei prossimi paragrafi ti indicheremo alcuni broker che possono davvero farti guadagnare col forex.

Piattaforme forex migliori: ecco quali sono

Quali sono i migliori broker per fare trading con il forex? Puoi provare i seguenti.

Opinioni su eToro

Il broker eToro può essere la soluzione giusta se vuoi provare con il trading Forex. Ecco cosa offre:

  • Licenze per operare: CySEC, FCA e ASIC
  • Spread e commissioni: più basse della media del mercato
  • Servizi: copy trading, Copyportfolios, Social trading, eToroX
  • Conto demo: 100mila euro
  • Deposito minimo: 200 euro

Per iniziare a fare trading Forex con eToro clicca qui.

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Opinioni su Plus500

Questo invece quanto offre il broker Plus500:

  • Licenze per operare: CySEC e FCA
  • Spread e commissioni: molto ridotte
  • Servizi: alert mail sui trend in partenza, assistenza clienti in Live chat, 32 lingue disponibili, +2.500 asset disponibili
  • Conto demo: 40mila euro, che si ricarica quando scende sotto i 200 euro
  • Deposito minimo: 100 euro

Per iniziare a fare trading CFD forex su Plus500 clicca qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Opinioni su OBRinvest

Il broker OBRinvest si presenta invece con queste caratteristiche:

  • Licenze per operare: CySEC
  • Spread e commissioni: molto interessanti
  • Servizi: glossario, ebook da scaricare, webinar, intelligenza artificiale Buzz, segnali forex elaborati da Trading central
  • Conto demo: 100mila euro
  • Deposito minimo: 250 euro

Per iniziare a fare trading forex con OBRinvest clicca qui.

78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Opinioni su Capital.com

Capital.com è un broker giovane ma sta riscuotendo grande successo grazie ai suoi servizi, in particolare:

  • Licenze per operare: CySEC, FCA
  • Spread e commissioni: molto competitive
  • Servizi: indicatori tecnici per i grafici, app Investmate, intelligenza artificiale
  • Conto demo: 40mila euro
  • Deposito minimo: 20 euro

Per saperne di più sul broker Capital.com clicca qui.

71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Forex opinioni: è una truffa

Dire che il Forex sia una truffa non è assolutamente vero. Il Forex lo diventa se utilizziamo gli strumenti sbagliati per fare trading.

Usando broker come quelli prima descritti, avrai a che fare con piattaforme di trading online che vantano regolare licenza per operare, ti offrono tanti servizi per aiutarti nella tua attività, prevedono spread e commissioni bassi.

Non trascurare quest’ultimo punto perché spread e commissioni sono per te dei costi, che alla lunga possono corrodere i tuoi profitti tanto sudati.

I broker devono riportare in modo trasparente il piano spread e commissioni previsto, proprio per consentirti di fare un confronto tra le varie offerte (un po’ come quando decidi di cambiare assicurazione per intenderci o per il piano tariffario del tuo telefono).

Evitare broker non regolati

Come anticipato nell’incipit, il crescente successo del forex sta portando anche alla diffusione di tante truffe. Ma come riconoscerle?

In realtà, riconoscerle non è tanto difficile. Basta tenere presenti alcuni aspetti:

Mancanza di licenze

L’assenza di licenze per operare è il primo campanello di allarme e pure il più importante.

Infatti, per fartela breve, è come affidare ad una persona che non conosci, i tuoi risparmi e i tuoi dati personali. Lo faresti?

Più o meno è la stessa cosa. Una piattaforma senza licenza è una piattaforma inaffidabile, che potrebbe utilizzare i tuoi fondi in modo fraudolento, così come i tuoi dati sensibili.

Mancano info sulla società e i suoi responsabili

Un broker che si rispetti dovrebbe rendere noti i dati della società che lo gestisce (nome, numero di registrazione, sede legale e fiscale, ecc.) nonché il team che c’è dietro.

Stai poi attento al fatto che, benché questi dati siano riportati, potrebbe succedere che siano falsi e solo apparenti.

Per esempio, controlla che l’indirizzo riportato sia giusto (vedi su Google Maps), così come i nomi del team di sviluppatori. Una foto e una breve biografia non basta. Vedi anche se c’è un collegamento ad un account social (Facebook, per esempio, o ancora meglio LinkedIn, usato per scopi professionali). Spesso infatti le foto sono prese dal web e non sono veritiere.

Promette cose assurde

Un broker truffa finisce per promettere cose assurde. Infatti, solitamente, dice di offrire un sistema prodigioso basato su algoritmi capaci di prevedere il futuro in anticipo, di pochi secondi sul mercato.

A te basta solo caricare il conto e al resto pensa lui. Troppo bello per essere vero, non credi?

Uso di Vip a loro insaputa

Spesso e volentieri, le piattaforme truffa utilizzano il volto di vip noti per farsi pubblicità. Ovviamente, a loro insaputa. Te ne accorgi dal fatto che si tratta di screenshot, che riprendono il loro volto e poi ci piazzano scritte ad effetto. Oppure, si tratta di video tradotti in italiano in modo arbitrario.

Tra i vip maggiormente sfruttati per queste truffe troviamo:

  • Bill Gates
  • Elon Musk
  • Donald Trump
  • John McAfee
  • Antonino Cannavacciuolo
  • Jovanotti
  • Valentino Rossi
  • Vasco Rossi
  • Daniele Baldini
  • ecc.

Inoltre, si utilizzano come contesto programmi molto popolari, come Domenica Live o Domenica In.

Forex: è difficile guadagnare?

Non è facile né difficile. Semplicemente, occorre tanta pazienza e dedizione.

Agli inizi, è buona norma leggere qualche buon libro sull’argomento e qualche articolo come il presente.

Poi ci si può iscrivere ad una piattaforma che non prevede subito un deposito ma che è possibile testare con un Conto demo, come fa per esempio eToro, che ne offre subito uno di 100mila euro virtuali.

Facendo pratica potrai così toccare con mano cosa sia il trading nel concreto e comprendere se fa per te. Inoltre, eToro ti permette di capire cosa dicono gli altri trader seguendo i loro Feed. Anche se ti servirà anche conoscere un po’ di inglese perché molti trader sono stranieri.

Ci sono anche broker che abbinano al conto demo una buona formazione teorica, come eBook da scaricare o webinar da seguire per capirne di più.

Dopo questo, cerca anche di capire se hai i soldi per farlo e se te lo puoi davvero permettere. Non sottrarre denaro per cose utili, ai tuoi famigliari o a te stesso. Rischieresti solo di peggiorare la tua situazione economica e quella dei tuoi cari.

Forex opinioni: le domande frequenti

Cos’è il Forex?

Si tratta del mercato finanziario più grande al mondo dove si incontrano le valute degli stati per il commercio internazionale. Anche se ormai per forex si sta sempre più intendendo il trading online in tutte le sue sfaccettature.

Conviene investire nel Forex?

Conviene se si ha la voglia di mettersi in gioco ma con molta pazienza e attesa dei risultati. Voler guadagnare subito, senza alcuna esperienza, mette solo a rischio di incappare in truffe.

Quali sono i migliori broker per investire nel Forex?

Ci sentiamo di consigliarti eToro e Plus500, i più semplici per iniziare.

Forex Opinioni - Infografica

Conclusioni

Il Forex è stato creato nel 1971 per dare una casa più grande e flessibile ai crescenti scambi commerciali tra i paesi.

Può essere anche un luogo di investimento tramite il trading CFD. Ma occorre stare attenti alle truffe. Inoltre, bisogna essere disposti a formarsi bene, sia teoricamente che praticamente.

Puoi provare con broker con regolare licenza come eToro o Capital.com, due marchi regolamentati che offrono la possibilità di provare senza limiti di tempo e gratuitamente la loro piattaforma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Comprare azioni: guida completa per iniziare a investire [2021]

0
Come comprare azioni? Hai in mente di comprare azioni, o come si dice in gergo, per noi errato, giocare in borsa, ma non sai...