HomeIndici di BorsaDAX 30 (DAX)Indice DAX 30: come funziona e come investire

Indice DAX 30: come funziona e come investire [2021]

In questo articolo ti proponiamo una guida completa sull’indice azionario DAX 30.

Scopriremo cos’è, come funziona, se conviene investire e in che modo.

Ti anticipiamo che il DAX 30 è l’indice azionario delle trenta società quotate sulla Borsa di Francoforte a maggiore capitalizzazione. Quindi, abbiamo a che fare con l’indice azionario del paese considerato la locomotiva dell’Unione europea: la Germania.

Dunque, ci troviamo importanti società come Adidas, Volkswagen, Deutesche Bank, Audi, ecc. Giusto per citarne qualcuno.

Molti investitori stanno utilizzando le piattaforme di trading certificate per fare trading sulle azioni. Un esempio su tutti può essere il broker eToro. E' una piattaforma molto utilizzata che offre servizi molto interessanti, come il copy trading che permette di copiare le operazioni dei trader più esperti.

Per iniziare a fare trading di azioni con eToro cliccate qui.

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

DAX 30 indice: cos’è

Cos’è l’indice azionario DAX 30? DAX è l’acronimo di Deutsche Aktienindex 30, il più importante indice azionario tedesco.

Include, come anticipato nell’incipit, le 30 più grandi società quotate sulla borsa di Francoforte Prime Standard, con la maggiore capitalizzazione di mercato. Da solo rappresenta circa otto decimi dell’economia della Germania. Quindi, è anche un buon indicatore del suo stato di salute.

A gestirlo è la Deutsche Börse AG, a volte anche essa inclusa nel DAX.

Conviene investire sull’indice DAX 30?

Funziona basandosi sui dati di trading nel sistema di trading elettronico Xetra, calcolato quotidianamente dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:30. Praticamente quando la borsa tedesca è aperta.

A svilupparlo sono stati:

  • l’Associazione delle borse tedesche
  • la Borsa di Francoforte
  • la Börsen-Zeitung

Il VDAX-NEW misura la volatilità attesa del DAX per i prossimi 30 giorni.

Il precedente VDAX misura invece la volatilità implicita dei DAX a 45 giorni, ma basandosi su un approccio metodologico diverso.

Broker per investire sull’indice DAX

Prima di proseguire con la guida vi segnaliamo una serie di broker per investire in indici:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Copy trading
66% dei trader perde soldi
Commissioni basseISCRIVITI
Servizio CFDConto demo gratisISCRIVITI
Segnali gratisCFD su vari assetISCRIVITI
Conto demo illimitatoIntelligenza artificiale ISCRIVITI
CFD e commissioni convenientiPiattaforma regolataISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Indice DAX 30: un pò di storia

Introdotto il primo luglio 1988, all’inizio non era inteso come un concorrente ma come un supplemento agli indici azionari già esistenti.

Tuttavia, malgrado la giovane età relativa, ha ben presto assunto il ruolo di indice azionario più importante.

Il DAX indica un duplice indice:

  • l’indice delle prestazioni: le società incluse nel DAX sono reinvestiti matematicamente
  • l’indice dei prezzi pubblicato: non tiene conto dei dividendi

Il massimo storico della capitalizzazione di mercato totale del DAX è stata di 1,033.3 miliardi di euro nel mese di settembre 2017. Il 10 agosto 2017 World Federation of Exchanges ha classificato il DAX come il più grande Indice del mondo per capitalizzazione di mercato.

Nella primavera del 1994 fu introdotto il cosiddetto DAX 100, che allarga le prestazioni a 100 titoli più liquidi sul mercato azionario, ossia i 30 titoli del DAX e il 70 del MDAX introdotto due anni dopo.

Il MDAX è stato poi ridotto a 50 titoli, mentre l’ HDAX ha sostituito il DAX 100.

Il CDAX comprende tutte le azioni negoziate a Francoforte. Lo SDAX comprende 50 valori minori dietro MDAX.

Lo ShortDAX è invece un indice di strategia, inversamente proporzionale alla performance giornaliera del DAX. Cosa significa? Che se per esempio il DAX perde il 10% in un giorno, lo ShortDAX segnerà lo stesso aumento.

Col tempo sono arrivati altri indici azionari specifici, come:

  • ÖkoDAX: costituito nel 2007, include le aziende del settore delle energie rinnovabili dal 2007
  • DivDAX: indice strategico per le aziende con dividendi elevati
  • TecDAX: che contiene 30 dei maggiori titoli tecnologici.

Investire sul DAX 30 con i CFD

Gli indici azionari rientrano tra gli asset sui quali è possibile investire con i contract for difference, meglio noti come CFD.

Avrai diversi vantaggi come le commissioni basse, la possibilità di posizionarti sia long che short, poter beneficiare della leva finanziaria, sottoscrivere un contratto standard e derivato.

Vediamo ora quali sono i migliori broker per investire sul DAX.

Investire sul DAX 30 con eToro

Il broker eToro è ottimale per investire sull’indice azionario DAX 30. Motivo? Te ne elenchiamo alcuni di seguito:

  • Tre licenze per operare
  • Commissioni e spread contenuti
  • Copy trading per copiare i trader migliori
  • Social trading per interagire con gli altri trader
  • eToroX se vuoi puntare anche sulle criptovalute comprandole direttamente
  • Conto demo con 10mila euro virtuali
Puoi iniziare a operare sugli indici azionari con eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Fare trading sul DAX 30 con FPMarkets

Queste invece le caratteristiche di FP Markets per investire su Dax 30

  • Commissioni basse e broker spread-only
  • esecuzione rapida da una struttura server NY4
  • nessun rischio di Dealing Desk
  • assistenza clienti multilingue 24×7
  • app iOS e Android molto intuitiva
  • MetaTrader 4 (MT4) e MetaTrader 5 (MT5)
  • più licenze per operare
Puoi iniziare a operare sugli indici azionari con FP Markets cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Fare trading sul DAX 30 con Plus500

Queste le caratteristiche di Plus500, altro broker consigliato per investire sul DAX 30.

  • Commissioni e spread più bassi della media di mercato
  • Due licenze per operare
  • Alert mail che ti avvisa su quando prendere posizione
  • Oltre 2.500 asset tra cui scegliere
  • Assistenza clienti in Live chat e 24×7
  • Piattaforma user-friendly
  • Conto demo con 40mila euro, auto-ricaricabile quando si sta esaurendo
Puoi iniziare a operare sugli indici azionari con Plus500 cliccando qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Trading sull’indice DAX 30 con Capital.com

Capital.com ha invece le seguenti caratteristiche:

  • Due licenze per operare
  • Commissioni e spread competitivi
  • oltre 70 indicatori e oscillatori di trading
  • Formazione teorica approfondita
  • Conto demo
  • intelligenza artificiale integrata alla piattaforma
  • App Investmate per formarti a livello pratico
Puoi iniziare a operare sugli indici azionari con Capital.com cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Quotazione indice DAX 30 in tempo reale

Ecco il grafico sulla quotazione in tempo reale dell’indice azionario Dax 30.

Prima che esplodesse il Covid-19, l’indice DAX viaggiava in un range compreso tra i 12 e i 13 mila punti. Con l’arrivo della pandemia mondiale, che ha colpito pure la Germania sebbene successivamente rispetto all’Italia, l’indice DAX è crollato sotto i 10mila punti.

Tuttavia, si è gradualmente ripreso alla grande, tanto da recuperare i livelli pre-nuovo coronavirus entro la fine del 2020 e al momento della scrittura ha superato quota 15mila punti.

Indice DAX 30 componenti

Ecco le 30 società che compongono l’indice DAX 30:

  1. Adidas AG
  2. Allianz SE
  3. Basf AG
  4. Bayer AG
  5. Bmw AG St
  6. Commerzbank AG
  7. Continental AG
  8. Daimler AG
  9. Deutsche Bank AG
  10. Deutsche Börse AG
  11. Deutsche Lufthansa AG
  12. Deutsche Post AG
  13. Deutsche Postbank AG
  14. Deutsche Telekom AG
  15. E.On AG
  16. Fresenius Medical Care AG & Co. KGaA St
  17. Henkel KGaA Vz
  18. Hypo Real Estate Holding AG
  19. Infineon Technologies AG
  20. Linde AG
  21. Man AG St
  22. Merck KgaA
  23. Metro AG St
  24. Münchener Rück AG
  25. Rwe AG St
  26. Sap AG
  27. Siemens AG
  28. ThyssenKrupp AG
  29. Tui AG
  30. Volkswagen AG St.

Dalla lista, ti sarà facile comprendere la portata di questo indice azionario.

Come vengono selezionati i componenti dell’Indice DAX 30?

L’azienda deve soddisfare 4 elementi principali:

  • essere elencata nel Prime Standard
  • negoziata continuamente su Xetra
  • avere almeno un flottante del 10% (del 5% fino a ottobre 2008)
  • deve avere una sede legale in Germania, che sia il domicilio legale o la sede operativa

Dopo aver superato questa prima fase selettiva, si tiene conto di questi 2 altri elementi:

  • Fatturato
  • Flottante capitalizzazione di mercato

Dax da 30 a 40 titoli quando

A novembre 2020 è stato annunciato un allargamento delle società che compongono il Dax da 30 a 40 unità. Lo ha riferito la borsa tedesca Deutsche Börse.

L’indice principale della Borsa di Francoforte subirà quindi la sua più significativa trasformazione dalla sua creazione nel 1988 e si allineerà agli altri indici internazionali.

Del resto, il numero di 30 unità è considerato ormai superato, un po’ la stessa critica che viene fatta al Dow Jones 30 negli Usa. Infatti, un indice azionario considerato molto attendibile è il S&P 500, dato che contiene i 500 titoli azionari americani con maggiore capitalizzazione di mercato.

Sempre in terra americana, si ricorda il Nasdaq 100, che ne contiene appunto cento. O in Giappone il Nikkei, che ne contiene 225.

Il passaggio da 30 a 40 titoli avverrà nel settembre del 2021.

L’indice nel 2020 ha dovuto anche registrare l’uscita di scena poco dignitosa di Wirecard, il gruppo dei servizi di pagamento, escluso dall’indice ad agosto a seguito di uno scandalo contabile.

Infatti, tra le novità è stato aggiunto anche il requisito per cui per entrare nell’indice, i candidati dovranno dimostrare di essere stati in positivo nei due anni precedenti in termini di risultato operativo (Ebitda).

Infine, il MDax che a sua volta include le società quotate sulla borsa di Francoforte a media capitalizzazione, passerà da 60 a 50 titoli.

Conviene investire sull’indice DAX 30?

Difficile rispondere di no a questa domanda. Vediamo perché.

Indice azionario del paese più importante dell’Unione europea

Siamo al cospetto dell’indice azionario che rispecchia l’andamento delle azioni del paese più importante, economicamente e politicamente, dell’Unione europea: la Germania.

Paese che di fatto impone le proprie decisione in seno all’Ue, coadiuvato da altri stati come Olanda, Austria, Francia e quelli piccoli post-sovietici.

Tra riforme coraggiose ad inizio 2000 e la fortuna di avere importanti materie prime come carbone o acciaio, la Germania si è risollevata presto dall’unificazione. Quando ha dovuto accollarsi, ad inizio anni ‘90, la più arretrata zona Est.

Investirai con un solo asset su tanti colossi di più settori

In un solo asset, come visto nell’elenco precedente, potrai investire in Borsa in un sol colpo su tante società leader del proprio settore: servizi assicurativi, settore bancario, auto, abbigliamento sportivo.

Inutile riepilogare i nomi principali, ma basta citare solo Adidas, Volkswagen, Audi, Detsche Bank, Allianz, Bayer, Bmw, Lufthansa, Continental, per capire la portata di questo investimento.

Non dovrai investire su singoli titoli azionari

Grazie ad un solo asset, potrai investire su tanti titoli azionari tutti insieme senza aprire tante singole posizioni.

Ciò avrà come contraltare il fatto che non potrai beneficiare appieno di singoli rally che questo o quel titolo innesca. Ma, quanto meno, avrai un investimento equilibrato e bilanciato, proprio perché diversificato in più settori.

Quindi, se il settore automobilistico crolla, potrai trovare conforto nel settore bancario o farmaceutico. E così via.

Indice in grande rialzo

Al momento della scrittura, come detto, l’indice azionario DAX è in grande rialzo, avendo superato i 15mila punti.

Ovviamente, le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro, ma l’economia tedesca sembra in grande spolvero e l’uscita graduale dall’emergenza Covid-19 sta premiando i risultati economici.

DAX 30 le domande più comuni

Cos’è il DAX 30?

Si tratta dell’indice azionario che prende in considerazione le trenta società con la maggiore capitalizzazione di mercato quotate sulla Borsa di Francoforte.

L’indice sarà allargato a 40 società da settembre 2021.

Conviene investire sul DAX 30?

I motivi per investire su questo indice azionario sono molteplici: investirai su tanti colossi, leader dei loro settori come Adidas, Volkswagen, Audi, Detsche Bank, Allianz, Bayer, Bmw, Lufthansa, Continental, Mercedes Benz.
La Germania è il paese più influente dell’Unione europea e dopo il crollo dovuto al covid-19, sta facendo registrare una grande ripresa.

Dove investire sul Dax 30?

Puoi farlo tramite il trading CFD, su broker come eToro e sc name=”capital-link” landing=”l_Home” anchor=”Capital.com” pos=”faq”], i più utilizzati in Europa.

Indice DAX 30

Conclusioni

Gli indici azionari sono panieri che includono le società quotate in borsa con la maggiore capitalizzazione di mercato. Possono variare per numero di società incluse, metodologie di calcolo, ecc.

Nel caso del Dax 30, investirai in un solo asset su tante società molto importanti, di origini teutoniche.

L’indice sarà allargato a 40 da settembre 2021.

Dopo il calo dovuto al covid-19, l’asset ha fatto registrare un importante aumento, registrando una notevole ripresa. Superando al momento della scrittura, i 15mila punti.

Puoi investire sul Dax 30 con il trading online, su broker come eToro, che fra le altre cose permette anche di fare copy trading dai migliori utenti iscritti alla piattaforma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Comprare azioni: guida completa per iniziare a investire [2021]

0
Come comprare azioni? Hai in mente di comprare azioni, o come si dice in gergo, per noi errato, giocare in borsa, ma non sai...