HomeMaterie primePrezzo Petrolio rallenta corsa da massimi a quasi un anno a circa...

Prezzo Petrolio rallenta corsa da massimi a quasi un anno a circa 54 Dollari

Il prezzo del petrolio nella versione quotata sul NYMEX (New York Mercantile Exchange), conosciuta come WTI, ha terminato la scorsa ottava a 52,06 dollari, facendo registrare un forte calo del 2,82%. Tuttavia, nelle ultime 5 sedute la performance si riduce ad un -0,25%, in quanto, nelle sessioni precedenti il prezzo era volato su nuovi massimi a quasi un anno, toccando un top intraday a 53,93 dollari.

Il prezzo del greggio nella prima parte della seconda settimana di questo primo mese del 2021 aveva beneficiato della decisione a sorpresa dell’Arabia Saudita di tagliare la propria produzione di per 400 mila barili di petrolio al giorno. Una riduzione dell’output che secondo quanto reso noto dal ministero del petrolio saudita potrebbe arrivare anche ad 1 milione di barili al giorno.

La mossa del Paese leader OPEC è arrivata dopo che il cartello ed i suoi alleati con a capo la Russia non sono riusciti a trovare un accordo sulle nuove quote di produzione per i mesi di Febbraio e Marzo. I Russi ed i Kazaki hanno invece fatto sapere che il prossimo mese potrebbero aumentare il loro output di 75 mila barili al giorno ed ulteriori 75 mila barili a Marzo.

Quotazioni dell’oro nero che sono state anche supportate dalla notizia che nel 2020, quindi in piena pandemia da Covid-19, la Cina, maggior consumatore di petrolio, ha visto aumentare le importazioni di greggio del 7,3% rispetto al 2019. Pechino, approfittando dei prezzi bassi per buona parte dello scorso anno, ha accumulato scorte di greggio a livelli record.

Le vendite di fine ottava sul petrolio sono invece state principalmente causate dall’impennata dei contagi da coronavirus in tutto il mondo, che ha costretto molti stati europei ad imporre lockdown più severi. Dopo mesi con contagi a zero o quasi, anche in Cina sono riemersi alcuni focolai del virus.

Quotazioni del WTI frenate anche dall’aumento maggiore delle attese fatto registrare dalle scorte di benzina negli USA, che secondo le ultime stime settimanali rilasciate dall’EIA (Energy Information Administration), sono aumentate di 4,395 milioni di unità (consensus +2,69 milioni di unità). In netta ascesa anche le riserve di distillati, che includono anche diesel e gasolio da riscaldamento, aumentate di 4,786 milioni di unità (attese +2,67 milioni di unità).

L’aumento dei prodotti raffinati, appena evidenziato, causato da una minor mobilità con i mezzi di trasporto, a causa dei lockdown, ha oscurato la flessione delle scorte di greggio, in flessione di circa 3,2 milioni di barili, contro i -1,9 milioni di barili indicati dai pronostici.

Per fare trading sulle materie prime è consigliabile usare le piattaforme CFD. Ad esempio utilizzando OBRinvest si hanno a disposizione anche i segnali gratuiti. Si tratta di un broker regomlamentato che permette di fare trading facilmente sulle principali commodities. Per saperne di più sui segnali di OBRinvest visita questa pagina.

Andamento Prezzo Petrolio Sul Breve-Medio Periodo

Grafico Petrolio WTI - 18 Gennaio 2021

Come anticipato, il prezzo del WTI potrebbe aver rallentato la propria corsa. Nel brevissimo, le quotazioni sembrano dirette verso il primo supporto rappresentato dalla media mobile a 10 giorni (la prima linea dall’alto verso il basso sul grafico giornaliero, in alto).

Persa EMA 10, che passa in area 51,60$, le quotazioni potrebbero velocemente scendere verso il primo sostegno daily che transita sull’EMA 25 (la linea mediana sul grafico), che si colloca in area 49,50$.

Trend di breve-medio periodo che si manterrà comunque al rialzo, finché le quotazioni si manterranno al di sopra della media mobile a 50 giorni (la prima linea dal basso verso l’alto sul grafico), che transita in area 47$.

Sotto EMA 50 probabili ulteriori discese in area 44$; mentre oltre area 54 possibili ulteriori allunghi verso area 56-58$.

Per approfondimenti: Come vendere allo scoperto.

Modello di Trading sul Petrolio – WTI – Valido da 1 a 5 Giorni

Il modello di trading Long si attiva con chiusura oraria oltre quota 52,50$ e consiglia di prendere i primi profitti a quota 53,02 e 53,35 dollari; stop loss in caso di discesa sotto quota 51,50$.

Mantenere o sovrappesare le operazioni rialziste in caso di break-out orario di quota 53,35$, per cercare di approfittare di eventuali allunghi in prima battuta a quota 53,88$ e successivamente a quota 54,21$; stoppare le operazioni in caso di ritorno sotto 52,06 in chiusura oraria.

Insistere con nuove posizioni Long in caso di estensioni al rialzo sopra quota 54,21 in chiusura di candela oraria, per cercare di sfruttare ulteriori balzi in area 54,75 e 55,30 dollari, estesi in area 56,20$; stop loss in caso di ritorno sotto 53,35$ in close daily.

Suggeriti acquisti sulla debolezza in caso di affondo in area 47,58$, per sfruttare eventuali rimbalzi a 48,36$ e 48,85$, estesi in area 49,66$; stop loss in caso di flessioni sotto quota 47$ in chiusura daily.

Il modello di trading Short, invece, prende forma con chiusura oraria minore di quota 51,50$ e fissa i primi due obiettivi in area 50,99 e 50,66 dollari; stop loss in caso di recupero sopra 52,50$ in chiusura oraria.

Analisi tecnica petrolio WTI - 18 Gennaio 2021

Mantenere o incrementare le posizioni corte in caso di discesa sotto quota 50,66$ in chiusura di candela oraria, per tentare di ricoprirsi in primo luogo a quota 50,16$ e successivamente a quota 49,66$; stoppare le operazioni in caso di ritorno sopra quota 51,50$ in close orario.

Si consiglia insistere con nuove posizioni Short in caso di flessione sotto quota 49,66$ in chiusura di candela oraria, per sfruttare eventuali cali in area 48,85 e 48,36 dollari, estesi in area 47,58$; stoppare le operazioni in caso di recupero oltre quota 50,66 in close orario.

Short speculativi in caso di allungo in area 56,20$, per prendere profitto a 55,30$ e successivamente 54,75$, estese in area 53,88$; stop loss con close daily sopra quota 57$.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

3 Piattaforme di trading online migliori del 2022

0
Quali sono le migliori piattaforme di trading online? Come distinguere le piattaforme di trading online truffa? Quali caratteristiche devono avere le migliori piattaforme di...