Home Recensioni Trade.com: recensione completa del broker

Trade.com: recensione completa del broker

Come funziona Trade.com? Trade.com è una truffa? Come sono le commissioni su Trade.com? Quali sono le opinioni e le recensioni su Trade.com? Quali sono le migliori alternative a Trade.com?

In questo articolo forniremo una guida completa su Trade.com, piattaforma di trading online tra le più quotate ed utilizzate per accedere ai mercati finanziari.

La ragione è presto detta. Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale) gode della licenza di CySEC e FCA, offre fino a 5 account diversi per iscriversi, mette a disposizione un ottimo piano per la formazione dei trader neofiti (tra cui il coaching personalizzato, solitamente molto costoso), tanti asset su cui investire e così via.

Naturalmente, se non vi convincerà fino in fondo, potete sempre contare su alcune valide alternative. Che segnaleremo a fine articolo. Come eToro, ForexTB e Plus500. Sempre Broker con regolare licenza per operare e spread-only.

Ovvero, che prevedono solo il pagamento dello spread al Broker (una percentuale sottratta sul profitto). Inoltre, prevedono tra le commissioni più basse del mercato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 79.20% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Trade.com caratteristiche

Cos’è Trade.com? Abbiamo detto che si tratta di un Broker, quindi di una piattaforma per il trading online.

Avendo sede a Nicosia, ha regolare licenza CySEC. La licenza rilasciata alle società che hanno sede nel Paese cipriota, che si attiene alle direttive europee promulgate in materia di mercati finanziari da ESMA. Mediante il MiFID II, indetto nel gennaio 2018. In sostituzione del MiFID I dell’ormai lontano 2002.

Ma prevede anche altre due licenze: da parte della britannica FCA, organo di vigilanza che vigila sulle società quotate sulla Borsa di Londra. E sulla SFCA, che invece vigila sui mercati finanziari in Sudafrica.

Ciò quindi significa che Trade.com sia un Broker sicuro e scrupoloso, che mette a riparo i trader iscritti – alias i loro capitali e i loro dati sensibili – a riparo da truffe varie ed eventuali.

Questo Broker prevede la possibilità di scegliere fino a 5 account diversi, che offrono servizi crescenti al crescere dell’importo richiesto per il deposito. Quindi, per tutte ed esigenze. Si parte con un minimo di 100 euro richiesto dall’account base.

Come ogni buon Broker che si rispetti, Trade.com prevede anche un Conto demo per esercitarsi e consentire ai trader neofiti di testare la piattaforma se non addirittura avvicinarsi per la prima volta al trading online, senza rischia soldi reali.

Così come consente ai trader già esperti, di provare nuove strategie, senza il rischio di perdere i propri capitali.

Il Conto demo offerto da Trade.com è di 10mila euro totali. Ricordando comunque che stiamo parlando di un conto virtuale messo a disposizione per esercitarsi seriamente e non di un gioco. Quindi va preso con serietà per evitare di rifare gli stessi errori quando si inizia a fare sul serio.

Trade.com consente due tipi di investimento:

  • CFD: contratti derivati, acronimo di Contract for difference. Derivati perché il loro valore riflette quello di un asset sottostante, che può essere di vario genere. I Cfd permettono di beneficiare anche della Leva finanziaria, per poter moltiplicare i propri profitti. Tuttavia, questo strumento viene anche definito “arma a doppio taglio”, in quanto moltiplica pure le perdite. Si chiamano contratti per differenza, in quanto il profitto finale deriva dalla differenza di prezzo tra quando abbiamo sottoscritto il contratto e quando è scaduto
  • Broker diretto: non solo CFD. E’ possibile comprare titoli in modo diretto, senza ricorrere ai CFD. Sono poche le piattaforme di trading online che consentono ciò

Trade.com licenze

Quali sono le licenze possedute da Trade.com? La società che la gestisce, la Trade Capital Markets (TCM) Ltd (ex. Leadcapital Markets Limited) è autorizzata e regolamentata come detto dalla Cyprus Securities and Exchange Commission di Cipro (licenza numero 227/14), e in Sudafrica dalla Financial Sector Conduct Authority (numero FSP 47857).

L’altra società che invece la gestisce in Gran Bretagna, la Livemarkets Limited, è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (Numero di riferimento societario 738538).

Quindi ben tre licenze, tra cui due delle più prestigiose del Vecchio continente.

Trade.com asset disponibili

Quali sono gli asset disponibili su Trade.com? Il Broker offre un ampio ventaglio di asset su cui investire. Ecco una carrellata:

Forex

Si tratta del più grande mercato del mondo, per volume di capitali che ivi circolano. I players principali sono i grandi colossi finanziari e bancari, mentre ai trader retails (ossia quanti investono capitali limitati) viene riservata una fetta piccola.

Si basa sul cambio tra coppie valutarie, le quali si dividono tra Major, principali ed esotiche in base alla loro importanza e ai paesi che rappresentano. Il Dollaro è la valuta quasi sempre presente.

Azioni

Le azioni sono la quota che una società immette sulla Borsa valori. Su Trade.com è possibile investire su molte società quotate, non facendo mancare al trader colossi della tecnologia, farmaceutici, del mercato automobilistico, dello sport, ecc.

Materie Prime

Asset che si divide in Hard o Soft in base al fatto che per il loro reperimento sia necessario trivellare il suolo o che avvenga in superficie (allevamento o coltivazione). Tra le prime, rientrano petrolio, gas, metalli preziosi. Tra le seconde, frutta, ortaggi, cereali, carne, latte, cacao, zucchero e così via.

Obbligazioni

Le obbligazioni sono un asset più tranquillo e sicuro, dando però delle soddisfazioni molto ridotte rispetto agli asset volatili. Le obbligazioni sono molto utili per controbilanciare il proprio portafoglio titoli con asset più solidi.

Criptovalute

Asset di ultima generazione, si tratta di valute digitali diventate un interessante strumento per investire dal 2017. Anno in cui conobbero un boom di prezzo ed interesse, trainate dal Bitcoin che arrivò a sfiorare i 20mila euro. Su Trade.com è possibile sia trovare le criptovalute più interessanti per capitalizzazione di mercato, sia le più futuristiche

Indici azionari

Gli indici azionari sono panieri che includono le migliori azioni quotate su un determinato mercato azionario, di una determinata categoria oppure di uno Stato. Sono solitamente rinnovati ogni anno in base all’andamento dei titoli che vi fanno parte per opera di esperti.

Quindi il loro valore è dato da una media ponderata degli asset che vi fanno parte.

Ogni asset prevede propri fattori di influenza. Che possono essere economici, politici, diplomatici, ambientali, sindacali, tecnologici e così via.

La scoperta di un nuovo giacimento o di una fonte alternativa. Uno sciopero sindacale. I cambiamenti climatici. Il lancio di un nuovo smartphone rivoluzionario. L’acquisizione o la cessione di una importante azienda. La recessione economica. Il default di uno Stato. Un attacco Hacker.

Sono solo alcuni dei fattori, in ordine sparso, che possono influenzare il prezzo di un asset. Ecco che bisogna sempre informarsi prima di investire. Capire il precedente andamento di un asset ma anche le sue future prospettive. E in ciò Trade.com aiuta, offrendo news, calendari economici, grafici, ecc.

Per saperne di più sulla piattaforma di Trade.com clicca qui.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 79.20% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Portafogli tematici di Trade.com cosa sono

Cosa sono i portafogli tematici di Trade.com? Oltre ai tanti asset sui quali è possibile fare trading online, questo Broker mette a disposizione anche dei portafogli tematici. Ecco quali:

Trade.com ha cominciato ormai da qualche tempo anche ad offrire quelli che sono portafogli tematici, ovvero dei blocchi di titoli che vengono offerti in base a quelli che sono appunto dei fattori comuni.

Ne sono presenti diversi e permettono così a tutti di scegliere il campo di investimenti più interessante per loro stessi.

  • Water Technology: in questa categoria, come si deduce dal nome, è possibile trovare le società che si occupano del cosiddetto oro blu. Ossia l’acqua, in particolare, alla tecnologia ad esso connessa
  • Alti dividendi: in questo portafoglio titoli troviamo le società che distribuiscono i dividendi maggiori
  • Global Bonds: qui troviamo raccolti i maggiori titoli obbligazionari di livello mondiale
  • Social Media e Internet Ads: un Broker innovativo come Trade.com, non può non includere società attive nel mondo dei social network. Oltre a quelle che vendono spazi pubblicitari online (il cosiddetto advertising)
  • Clean Energy: un altro settore in ascesa è la cosiddetta Green Economy, che ha subito una forte spinta anche grazie alla ragazzina svedese Greta Thunberg. Sebbene sia un tema ormai incalzante dagli anni ‘90, che ha obbligato molte aziende a rivedere le proprie policy in materia energetica. Ma ancora molto c’è da fare. Orbene, Trade.com già punta su quelle società che producono energia pulita o che comunque ricercano soluzioni tecnologicamente avanzate per il rispetto dell’ambiente

Questi sono i wallet tematici presenti al momento della scrittura. Ma ovviamente il Broker si riserva di aggiungerne di nuovi o togliere quelli già presenti qualora non rendano più di tanto o non suscitino interesse.

Inoltre, i portafogli tematici vengono rinnovati continuamente, aggiungendo o togliendo questo o quell’asset.

Trade.com piattaforme

Quali sono le piattaforme previste da Trade.com? Eccole di seguito:

WebTrader

Piattaforma molto apprezzata dagli addetti ai lavori e dai trader, estremamente user-friendly ma anche molto professionale. Quindi adatta sia per i trader neofiti che per i professionisti.

WebTrader è la versione web-based di Trade.com. Quindi consente di fare trading direttamente dal proprio browser, senza dover scaricare nulla o ricorrere ad una app.

MetaTrader 4

Anche qui, stiamo parlando della piattaforma forse più amata dai trader, malgrado esista dal lontano 2002 e ne siano uscite altre versioni successive.

Come per la precedente, parliamo di una piattaforma che si adatta sia ai trader professionisti che a quelli neofiti.

MetaTrader 4 è anche altamente personalizzabile, dato che consente di implementare al suo interno strategie di trading script per il trading semi-automatico.

Sia la versione WebTrade che MetaTrader 4, possono essere provate tramite il Conto demo accennato in precedenza.

Non manca comunque anche una versione app di Trade.com, per poter fare trading online direttamente da smartphone o tablet. Così da poter fare le proprie puntate o controllare l’andamento del trading ovunque ci si trovi.

Gli esperti però, raccomandano in generale di utilizzare un Pc per piazzare i propri trade, mentre suggeriscono di destinare ai device mobili solo funzioni di controllo delle puntate già fatte. Si rischia infatti di fare scelte troppo leggere tramite le app, per una questione psicologica.

Trade.com account disponibili

Quali sono i tipi di account disponibili su Trade.com? Abbiamo detto che questo Broker offre fino a 5 account diversi. Così da venire incontro a tutte le tasche ed esigenze. Dato che ogni account prevede servizi sempre crescenti.

Micro

Si tratta del Conto base offerto dal Broker, attivabile per soli 100 euro. Queste le caratteristiche principali:

  • Trading su desktop e su mobile
  • Spread a 3 pips su tutte le principali coppie del Forex. O a 0,7 sull’oro
  • Possibilità di partecipare agli Events & Trade, dove intervengono esperti del settore sotto forma di relatori

Silver

Il conto Silver è attivabile a partire dai mille euro. Ecco le sue principali caratteristiche:

  • Assistenza clienti H24
  • Analisi giornaliere di tipo fondamentale Morning Review, fornite quotidianamente ogni mattina
  • Account manager dedicato
  • Spread sul Forex a 1,9 pips o su oro a 0,6

Gold

Per aprire questo tipo di account, sono richiesti dai 10mila euro in su. Queste le principali caratteristiche:

  • Analisi premium giornaliera
  • Spread sul Forex a partire da 1,6 su tutte le principali coppie e su Oro a 0,56

Platinum

Questo account è attivabile a partire da una ricarica minima di 50mila euro.

Lo spread arriva fino a 1.2.

Exclusive

Ultimo tipo di conto previsto dal Broker, che per essere attivato richiede 100mila euro.

In questo caso, lo spread si riduce ad un livello 1, oltre a contare di tutti i benefici fino a qui elencati. Ed altri che il trader avrà modo di scoprire ed apprezzare nel corso della sua attività.

Trade.com app

Come sono le app di Trade.com? Il Broker mette a disposizione ovviamente anche delle applicazioni per fare trading online su smartphone e tablet. Sia su device iOS che Android.

Guardando alle recensioni rilasciate dagli utenti, però, ci troviamo di fronte a qualcosa di decisamente migliorabile.

Su App store di Apple abbiamo solo 6 recensioni, con una media di 2,2. Alquanto scarsa.

Mentre su Android, si arriva sulla sufficienza, con una media di 3,1 su circa 1.400 recensioni.

Dunque una app decisamente da migliorare e sotto la media della principale concorrenza. Del resto, una applicazione è ormai un servizio fondamentale per qualsiasi società finanziaria. Ed è tra le prime cose ormai valutate dagli utenti.

Trade.com commissioni e spread

A proposito di fattori da prendere in considerazione per la scelta di un Broker, anche le commissioni e lo spread che prevede su servizi e trades sono un aspetto fondamentale. Giacché costituiscono quelle voci “meno” sui nostri profitti. E quindi alla distanza finiranno per ridurli drasticamente.

Orbene, come sono le commissioni e lo spread previsti da Trade.com?

Possiamo dire che questo broker offre le condizioni economiche tra le più vantaggiose del mercato dei Broker. Come visto, anche l’account base chiamato Micro di soli 100 euro parte da 3 pip di spread sulle principali coppie Forex. Livello che si abbassa ancora di più sottoscrivendo altri account.

E’ stato calcolato che questo Broker offre un risparmio di circa il 95 percento rispetto ad altre soluzioni. Soprattutto rispetto alle Banche, che prevedono solitamente commissioni molto alte per i servizi che offrono.

Oltre ad obbligarti, se non sei già cliente, ad aprire un conto corrente presso di loro.

Per provare la piattaforma di Trade.com clicca qui.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 79.20% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Trade.com segnali di trading di Trading Central

Uno dei servizi più apprezzati di questo Broker sono i segnali di trading offerti da Trading Central. Autentico colosso del settore.

Attiva dal 1999, questa società vanta tre sedi rispettivamente a Ottawa, Parigi e Hong Kong. Godendo delle licenze per operare nei rispettivi Paesi.

I segnali di trading di Trading Central sono elaborati da specialisti del trading online, provenienti da alcune importanti società. I quali elaborano delle previsioni basandosi su analisi tecnica e fondamentale.

Non a caso, per i suoi servizi Trading Central è stata spesso insignita dei Technical Analytics Awards. Premi prestigiosi in questo ambito.

Oltre ai segnali di trading, questa società offre anche un ottimo servizio riguardante i grafici, la formazione, lo stesso trading attraverso una propria piattaforma. Viene infatti scelta anche da altri Broker prestigiosi, come Investous o Avatrade.

Per iniziare a sfruttare i segnali di trading di Trade.com clicca qui.

Trade.com formazione

Com’è la formazione offerta da Trade.com? Il Broker sa bene che la formazione teorica è un altro aspetto fondamentale del trading. Anche perché, un trader vincente è una ottima fonte di guadagno anche per loro, dato che userà la piattaforma pagando trades e commissioni.

La formazione offerta da Trade.com si divide in ben 3 categorie:

  • 21 video sempre fruibili sulla piattaforma, divisi in 3 tipologie di corsi differenti, per argomento
  • eBook, che consente una guida completa su tutti gli aspetti del trading
  • Coaching personalizzato, un servizio che solitamente costa parecchio su altri Broker e che invece questo ti offre addirittura gratuitamente

Trade.com Conto demo

Com’è il conto demo offerto da Trade.com? Il Broker sa bene che non è importante solo la formazione teorica, ma anche quella pratica. Un po’ come quando impariamo a guidare e abbiniamo ai quiz anche la pratica vera e propria con un insegnante.

Abbiamo detto che il Conto demo di questo Broker offre 10mila euro virtuali ed un tempo di utilizzo illimitato. Una cifra comunque non esorbitante, dato che alcuni offrono anche di più (Investous fino a 100mila euro).

Tuttavia, il vantaggio è che non essendo una cifra stratosferica, dovrete comunque essere parsimoniosi perché potrebbe finire presto.

Trade.com è una truffa?

La risposta è ovviamente no. Come visto, gode della licenza di 3 importanti organismi di controllo, tra cui la CySEC e la FCA. Le più importanti a livello europeo. Ciò vuol dire che è sottoposta a severi controlli.

Inoltre, ha il beneplacito per operare in Italia da parte della Consob, organismo di vigilanza italiano.

Ovviamente, ciò al momento della scrittura. Non prevediamo futuri possibili cambiamenti di scenario. Quindi è sempre bene aggiornarsi in tal senso e sulle condizioni di mercato.

Trade.com opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Trade.com? Il Broker gode di buoni pareri, sia da parte degli addetti ai lavori, sia da parte dei trader che lo utilizzano.

Tra i punti di forza, troviamo il fatto che consenta di iscriversi con soli 100 euro di investimento iniziale. Una cifra alla portata di molti.

Molto apprezzata è anche la pluralità di asset che mette a disposizione, oltre 2mila e di ogni genere. In più, mette a disposizione anche dei wallet specifici con asset dedicati.

Discreto anche il parco piattaforme con la versione web-based di WebTrader e quella scaricabile di MetaTrader 4. quindi, le migliori di entrambi i generi.

Molto apprezzati poi i segnali di trading offerti da una società leader del settore: Trading Central.

Ottima e varia anche la parte inerente alla formazione.

Meno apprezzate le app, decisamente migliorabili per i più. E il capitale virtuale messo a disposizione nel Conto demo.

Per aprire un conto demo gratuito su Trade.com clicca qui.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 79.20% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? Come funziona il Trading? Quali sono i rischi del Trading online? Quali sono i Broker per il trading online? In questo...