Home Recensioni eToro: recensione completa broker

eToro: recensione completa broker

Cos’è eToro? Come funziona eToro? eToro è una truffa? Quali sono le migliori alternative a eToro?

In questo articolo proponiamo una recensione completa sul Broker eToro (trovi il sito ufficiale qui). Piattaforma di trading online nata nel 2007 e che, a colpi di servizi sempre nuovi, è riuscito presto ad arrivare a quasi 11 milioni di utenti iscritti.

Il Broker eToro è sinonimo di sicurezza, avendo la licenza della CySEC, la commissioni di vigilanza di Cipro dove esso ha sede. E si contraddistingue per alcuni servizi che nessun’altro offerte. Come per esempio il copy trading, il Social trading e i CopyPortfolios.

Vediamo dunque una recensione completa del Broker eToro e quali sono le migliori alternative ad esso.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

eToro cos’è

Cos’è eToro? Se te lo stai chiedendo, probabilmente hai visto una delle tante pubblicità che lo riguardano. Soprattutto su Facebook ed Youtube, utilizzando anche attori noti come Alec Bladwin.

Tutt’altra storia rispetto alle piattaforme di trading che propongono pubblicità finte che ritraggono Vip entusiasti di aver usato i loro servizi. Intervistati da importanti Network.

Etoro è, come detto, un Broker per il trading online. Che si fa apprezzare, oltre per la licenza CySEC (acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission), che controlla i mercati finanziari. In particolare, le società che hanno sede a Cipro. Paese fino al 2004 considerato un Paradiso fiscale ma poi entrato nell’Unione europea e quindi anche nelle sue normative.

Infatti, la licenza CySEC è vantata da diversi altri Broker prestigiosi, come quelli che vedremo a fine recensione. Non solo, ha anche il “nulla osta” della Consob per operare in Italia.

La Consob è la commissione di vigilanza sui mercati finanziari istituita nel 1974 per sottrarre questo compito alla politica, dato che prima a svolgerlo era il Ministero dell’economia e delle finanze. E quindi dotargli di maggiore autonomia.

Etoro è un Broker che si fa apprezzare anche per il suo essere estremamente user-friendly, gratuito in molti servizi che offre, essere spread-only (cioè prevedere solo lo spread sui trader).

Etoro, come detto, offre alcuni servizi unici ed imitati da altri Broker. Li vedremo più approfonditamente in seguito. Qui ci limitiamo per ora a dire che per esempio offre un Social dove i trader possono pubblicare post ed interagire con gli altri (il Social trading). Proprio come ogni altro Social network in circolazione.

Ancora, offre la possibilità di copiare i trader più vincenti, così da iniziare a guadagnare anche quando si è ancora a digiuno di trading (CopyTrader).

Infine, offre la possibilità di copiare anche intere categorie di asset tutte in un solo portfolio (Copyportfolios).

eToro è una truffa?

Possiamo rispondere tranquillamente di no a questa domanda. Come detto, eToro vanta la licenza CySEC e il “nulla osta” della Consob per operare in Italia.

Quest’ultima lavora di concerto con la Banca d’Italia e vieta di operare a quelle società che non rispettano le norme in materia di privacy, marketing aggressivo e anti-riciclaggio.

Riguardo la CySEC, i Broker per meritare la sua licenza devono ottemperare a questi obblighi:

  • mantenere un capitale di 750.000€
  • conservare sempre i propri rendiconti finanziari
  • il capitale degli investitori deve essere distinto dal capitale operativo
  • aderire ad ogni nuova norma e regolamento emanata da CySEC e MiFID
  • proteggere i trader dall’insolvenza e dal fallimento del broker
  • coprire “il danno” fino a € 20.000 nel caso in cui un broker fosse insolvente
  • proteggere una buona parte del capitale dei clienti

La CySEC a sua volta si adegua alle normative emanate dall’Unione europea tramite direttiva MiFID. La prima è arrivata proprio nel 2004, quando Cipro è, come detto, entrata a far parte dell’Ue. Mentre la seconda è arrivata nel gennaio 2018, in sostituzione della prima col titolo MiFID II.

Etoro è anche molto attento alla privacy dei suoi trader iscritti. Infatti, sul sito specifica che impiega varie misure di sicurezza informatica e tecniche di crittografia. Ancora, sposta i fondi in banche di alto livello.

Ovviamente, il tutto è riportato nelle politiche sulla privacy del Broker.

Come iscriversi a eToro

Iscriversi a eToro è molto semplice.

Basta compilare un form di registrazione (qui), inserendo i dati che richiede. Ossia:

  • nome anagrafico (nome e cognome, nome utente (il tipico Nickname)
  • e-mail
  • password (si consiglia come sempre una molto complessa)
  • numero di telefono

Come ormai tanti altri siti, permette di iscriversi anche accedendo comodamente ai propri profili Social o Google.

eToro come funziona

Come funziona eToro? Dopo essersi iscritti, dovete depositare un minimo di 200 euro sul conto. Una cifra che si interseca appieno nella media, visto che diversi Broker prevedono anche un deposito minimo di 250 euro, qualcuno 100.

Questo Broker prevede un solo tipo di account, a differenza di altri che ne prevedono mediamente 3 o perfino 5.

Il vantaggio di un deposito su eToro è che non prevede commissioni. Inoltre, se cambiate idea, potete riprenderveli senza che vi sia sottratto alcunché. Naturalmente, invitiamo sempre a leggere le normative vigenti, in quanto potrebbero essere oggetto di modifiche continue.

eToro offre diversi servizi ai trader che si iscrivono:

  • Social Trading
  • Copy Trading
  • CopyPortfolios
  • Conto demo
  • Video e materiale formativo
  • News
  • Grafici
  • Calendario economico
  • Pluralità di asset su cui investire (Criptovalute, indici, azioni, forex e materie prime)
  • Wallet di criptovalute

eToro demo

Come altri broker eToro offre una piattaforma demo che permette di esercitarsi ed utilizzare il conto senza avere alcuna limitazione. Per accedere al conto demo di eToro basta registrarsi gratuitamente (clicca qui) ed accedere subito alla piattaforma demo.

Si tratta di un vero e proprio conto virtuale che viene caricato con i soldi “virtuali” e che permette di provare tutte le funzionalità dell’account. E’ una funzione fondamentale che non tutti offrono e che permette a tutti i trader (non solo ai principianti) di fare esperienza o provare strategie oltre a utilizzare le funzioni principali. Il tutto avviene senza spendere soldi e senza alcun rischio di perdita di capitali.

Rispetto ad altri broker eToro offre una demo illimitata nel tempo e senza vincoli o pagamenti strani. Altre piattaforme truffa invece sono poco trasparenti e chiedono dei costi anche per i conti prova. Questo per capire subito che non è una truffa anzi un mezzo ottimo che mette a disposizione dei trader principianti moltissime risorse.

App eToro

Il Broker eToro (clicca qui per saperne di più) non può mancare di offrire ai suoi trader una comoda app mediante la quale fare trading quando si trovano fuori casa e non hanno accesso ad un Pc.

Quindi quando sono su un treno, in un parco all’aperto, in ufficio al lavoro o stravaccati su un divano quando vogliono farlo in completo relax.

La app di eToro può essere utilizzata sia su un sistema operativo a Android che iOS. Quindi sulla quasi totalità dei device mobili in circolazione.

La app di Etoro su Google Play Store viene valutata 4.1 voti, con quasi 32mila recensioni. Stradominano quelle a 5 stelle, poi molto più indientro quasi si equivalgono quelle da 4 e da 1 stella, poche quelle da 2 e 3 stelle.

La app per il trading eToro non va confusa con un altro servizio fornito dal Broker, per il Wallet di Criptovalute. Per ora utilizzata da pochissimi utenti Google, tanto da non arrivare a 300 recensioni e a 3 stelle di media voto.

Su Apple store, invece, la app di eToro viene votata 3.8 con quasi 400 recensioni.

Per quanto le app di un Broker possano essere ben fatte, gli esperti ritengono che sui device mobili sia meglio limitarsi solo controllare l’andamento degli asset su cui si è deciso di puntare.

E di fare trading sui Pc, dato che conferiscono una postazione con parvenza professionale e spingono a fare scelte non azzardate e superficiali.

eToro Social trading come funziona

Come funziona il Social trading di eToro? Vediamo più da vicino alcuni servizi esclusivi di eToro.

Il Broker, ha infatti deciso di regalare ai trader iscritti la possibilità di pubblicare post e seguire gli altri trader proprio come si fa sui Social network più popolari.

Ovviamente, non dovrete mettere foto di voi che sorseggiate birra, vi mostrate in bikini o le foto del vostro animale domestico.

Il Social trading di eToro ha lo scopo di fare rete tra i trader. Per fargli scambiare pareri ed opinioni su quanto sta avvenendo sui mercati. Farsi dare consigli o darne su determinate strategie di trading online. Eccetera.

La colonna portante del Social trading eToro è il Social News Feed, il quale integra elementi del mondo dei social media e del trading online. Che proprio come i Feed di altri famosi Social network – vedi Facebook o Instagram – consente di pubblicare dei post e seguire quanto pubblicano gli altri.

Si riceverà pure una notifica quando un utente copiato scrive un nuovo post, ma anche per esempio nel caso in cui un asset facente parte della nostra Lista Preferiti diventa volatile. E così via. E

Tali notifiche saranno visualizzate sia sulla piattaforma Web che sotto forma di servizio push su device mobile.

eToro CopyTrader come funziona

Come funziona il CopyTrader di eToro? Si tratta della possibilità di copiare quanto fanno i trader più vincenti, chiamati non a caso Popular trader.

Per saperne di più sul Copy trading vai su questa pagina.

Il CopyTrader è il modo con cui è chiamato il servizio copy trading sul Broker. In realtà, molti parlano anche di Social trading, ma sono cose distinte.

Ecco gli elementi principali del CopyTrader di eToro:

  • possibilità di copiare fino a 20 trader che aderiscono al servizio
  • possibilità di investire un capitale massimo del 40% del proprio portafoglio
  • possibilità di investire non più di un quinto del proprio wallet su un solo trader. In nome della sempre consigliata diversificazione degli investimenti
  • investimento minimo 200 euro
  • limite sull’importo massimo da investire per la copia
  • capitale minimo per puntare su un singolo trade: 1 euro

Il CopyTrader consta di 3 fasi, ciascuna delle quali va ben approfondita così da fare la scelta giusta:

Osservazione

Per attuare al meglio il CopyTrader di eToro, dobbiamo osservare bene i trader prima di fare la nostra scelta. Sia per capire se sono davvero vincenti e sia per apprendere fondamenti di trading online (logiche, tecniche e strategie)

Follow

Il secondo passaggio è quello di diventare Followers di un trader. Come intuibile, non seguiremo le sue ricette, come fa le faccende di casa, come si diverte col partner o con i figli, o come gli sta il nuovo costume da mare.

Su eToro si segue il suo andamento sui mercati finanziari, le scelte che sta facendo e se sono vincenti.

Per farlo, dobbiamo pigiare su “Segui” di fianco al nick del trader che ci interessa (almeno in questo, l’aspetto Social di eToro somiglia ai Social più popolari).

Inoltre, alla voce “Followings” li avremo tutti raccolti insieme. Così da averli tutti sott’occhio.

Copy

Ed eccoci alla fase finale: la copia vera e propria. Se un trader ci sta particolarmente convincendo per le scelte che fa, dobbiamo digitare su “Copy”.

Occorre poi dire che non si tratta di una semplice copiatura passiva. Sarà possibile infatti interrompere il trading se lo riteniamo opportuno (se il trader sta sbagliando e sta andando verso un burrone, puoi fermarti prima).

Possiamo anche settare Stop loss e Take profit, che nel CopyTrader avranno il suffisso “Copy”.

Se poi la copiatura non vi convince, in quanto il trader scelto non si sta rivelando ciò che credevate, allora potete togliere il Copy. Ciò però non significa smettere anche di seguirlo.

Ricordiamo altresì che i Popular trader guadagnano a loro volta una commissione su ogni trader che li copia. Inoltre, non sono dei Guru ma semplicemente dei trader con più esperienza. Quindi, non illudetevi che il semplice fatto di copiarli, vi farà diventare ricchi. Possono commettere tanti errori pure loro.

Come scegliere un Popular trader? Per poterlo fare, eToro mette a disposizione una serie di dati, come:

  • Feed: mostra tutte le attività social su eToro, quindi post e commenti. Nonché una breve biografia del trader
  • Statistiche: presenta il guadagno e il rapporto fallimento/successo da trader su eToro. Quindi il punteggio di rischio, come si compone il suo wallet ed altre statistiche sul suo universo di trader
  • Portafoglio: il wallet viene mostrato nel dettaglio, quindi quanto investe il trader e su quali asset preferisce puntare
  • Grafico: simulazione di quanto produrrebbe investire $10.000 sul Guru

Qualora un domani saremo noi a diventare dei Popular trader, dobbiamo ricordarci di scrivere una biografia sintetica ed efficace. Che sia quanto più possibile afferente alla nostra attività di trader e non contenga informazioni che poco hanno a che fare col trading online (vale sempre il discorso che bisogna ricordarsi di stare su un Social di un Broker e non su Facebook ed Instagram).

Inoltre, abbiamo anche la possibilità di difendere la nostra privacy. Infatti, se vogliamo condividere meno informazioni, ci basterà attivare l’opzione “Profilo privato” sul nostro profilo.

Per farlo, basterà andare su impostazioni privacy profilo.

Etoro profili Social

Malgrado questi servizi, eToro offre anche la possibilità di seguirlo sui Social network. Così da restare aggiornato sulle sue novità. Etoro è presente sui seguenti Social:

1. Facebook

Per ricevere le ultime news dal mondo del Broker, scoprire i nuovi prodotti che sta lanciando, rimanere in contatto con la sua community, ecc.

2. Twitter

Anche tramite il popolare social dei cinguettii, eToro informa sulle sue news, le sue promozioni e tiene una speciale conversazione finanziaria su Twittersphere

3. Instagram

Nel novero dei profili Social di eToro, non può mancare Instagram. Dove tramite immagini e storie, il Broker ci tiene aggiornati su tutte le sue novità e promozioni.

4. Youtube

Su Youtube, eToro pubblica video contenenti tutorial, interviste, informazioni, ecc.

5. Telegram

Tramite questo Social, eToro invia nel caso in cui il sito vada in down, lancio di nuovi prodotti, news, ecc.

eToro Copyportfolios come funziona

Come accennato, eToro offre anche un altro servizio unico nel suo genere: i Copyportfolios.

Il Broker prevede due tipologie:

  • Top Trader CopyPortfolios: includono i trader maggiormente vincenti nel tempo
  • Market CopyPortfolios: panieri di asset che includono azioni, materie prime o ETF. Sempre tramite i CFD. Gestiti da algoritmi sofisticati, che fanno entrate ed uscire gli asset in base al loro andamento, ma sempre supervisionati da esperti in “carne ed ossa”

Ecco i passaggi da seguire:

  • Selezionare il CopyPortfolio che più ci interessa
  • Inserire l’importo che vogliamo investire
  • Pigiare su “Investi” per iniziare

eToro criptovalute

Quali sono le criptovalute disponibili sul Broker eToro? Sono tante, un mix tra quelle ormai da tempo nei primi posti del market cap e alcune di nuova generazione più innovative:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ripple
  • Bitcoin Cash
  • Dash
  • Litecoin
  • ADA
  • Miota
  • Stellar
  • EOS
  • NEO
  • Tron
  • ZCash
  • Binance Coin
  • Tezos
  • Gram

E’ possibile investire sulle criptovalute tramite eToro in 3 modi:

  • mediante i CFD, scegliendo una delle criptovalute sopra elencate
  • scegliendo un Crypto CopyPortfolio, contenente appunto le criptovalute
  • tramite eToro wallet

Quest’ultimo servizio è stato lanciato in tempi più recenti e permette di investire in criptovalute nella loro natura di token.

Si tratta di un portafoglio digitale dove gestire le criptovalute. Quindi svolgere le seguenti azioni:

  • Trasferire le criptovalute dalla piattaforma del Broker
  • Inviare/Ricevere criptovalute da/verso wallet esterni
  • Convertire criptovalute diverse, ovviamente se previste dal Broker

Per iscriverti gratuitamente su eToro clicca qui e visita il sito ufficiale.

eToro conferma ancora una volta di essere attento alle novità, dato che le criptovalute sono l’asset del momento, che stanno portando molti ad interessarsi del trading online.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? Come funziona il Trading? Quali sono i rischi del Trading online? Quali sono i Broker per il trading online? In questo...