Home Azioni Conti Trimestrali da Record per Tesla che Accelera e poi Frena in...

Conti Trimestrali da Record per Tesla che Accelera e poi Frena in Borsa

Non smette mai di stupire Tesla che, in tempi così difficili per il settore automobilistico mondiale, riesce a sfornare risultati trimestrali al di sopra delle aspettative, chiudendo il secondo trimestre dell’anno in utile. Gongola il Ceo del gruppo Elon Musk che da inizio 2020 ha visto la propria creatura triplicare la propria capitalizzazione, a circa 300 miliardi di dollari, ovvero più dell’intero settore automobilistico europeo.

Anche se la valutazione di Tesla appare a tutti molto eccessiva, poiché prezza circa dieci volte il fatturato atteso per l’anno in corso, il titolo continua ad apprezzarsi. In attesa dei conti trimestrali e semestrali, le azioni della futuristica casa automobilistica statunitense nei giorni scorsi hanno toccato l’ennesimo record storico spingendosi fino a 1.795 dollari.

Nei dettagli, il periodo Aprile-Giugno è terminato con ricavi pari a 6,04 miliardi di dollari, in calo di solo il 3%, nonostante il fermo produttivo degli impianti californiani, a causa del lock-down per coronavirus. Nettamente battuti i pronostici degli analisti, che invece si aspettavano un fatturato di 5 miliardi di dollari. Ancor più sorprendente il risultato dell’utile netto, pari a +108 milioni di dollari, mentre gli analisti si aspettavano numeri in rosso.

I ricavi della prima metà del 2020, invece, hanno registrato una crescita del 10,4% a 12 miliardi di dollari. Le vendite prettamente automobilistiche, che corrispondevano all’81,6% del totale, hanno evidenziato un incremento del 13% a 9,8 miliardi di dollari. I ricavi del leasing hanno invece mostrato un aumento del 19,9% a 507 milioni di dollari (4,2% del totale); mentre il fatturato legato all’energia ha subito una flessione del 4,3% a 663 milioni di dollari (5,5% del totale). Giù del 4,6% ad 1 miliardo di dollari le entrate del comparto servizi (8,7% del totale).

L’Ebitda ha letteralmente spiccato il volo, passando da 358 milioni di dollari, che corrispondevano a solo il 3,3% dei ricavi, a 1,7 miliardi di dollari, ovvero il 14,4% del fatturato. L’Ebit è invece sceso da 689 milioni di dollari a 610 milioni di dollari (6,1% del fatturato).

Il risultato netto si è completamente ribaltato, passando da una perdita di 1,1 miliardi di dollari ad un utile di 197 milioni di dollari, che corrispondono all’1,6% dei ricavi.

Molti investitori stanno utilizzando le piattaforme di trading certificate per fare trading sulle azioni. Un esempio su tutti può essere il broker eToro.E' una piattaforma molto utilizzata che offre servizi molto interessanti, come il copy trading che permette di copiare le operazioni dei trader più esperti.

Per saperne di più sui ssui conti gratuiti di eToro cliccate qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Andamento Azioni Tesla sul Breve-Medio Periodo

Dopo una partenza sprint, in rialzo del 6%, il titolo Tesla ha invertito rotta, ed al momento della scrittura cede quasi 3 punti percentuali, scambiando a circa 1.547 dollari.

Dopo aver toccato un massimo intraday a 1.689 dollari le quotazioni si sono letteralmente sgonfiate, scendendo fino ad un minimo a circa 1.523 dollari, in prossimità del primo supporto di brevissimo rappresentato dalla media mobile a 10 periodi (la linea di colore azzurro sul grafico giornaliero, in alto).

Il primo sostegno multiday, invece, si colloca in area 1.343 dollari, dove transita la media mobile a 25 periodi (la linea rossa sul grafico). Impostazione tecnica di breve-medio periodo che rimarrà comunque rialzista finché i prezzi si manterranno al di sopra della media mobile a 50 periodi (la linea verde sul grafico), che al momento passa in area 1.158 dollari.

Persa EMA 50, possibili accelerazioni ribassiste con target in area 1.000 dollari. L’eventuale break-out di area 1.800 dollari, invece, potrebbe favorire un ulteriore balzo verso i 2.000 dollari.

Pattern di Trading sul Titolo Tesla (TSLA) Valido da 1 a 5 Giorni

L’apertura del pattern rialzista necessita di una chiusura oraria oltre 1.563,65$ e pronostica i primi due obiettivi in area 1.579,30 e 1.604,85 dollari; stop loss in caso di discesa sotto 1.523,55$ in chiusura oraria. Mantenere o aumentare le posizioni Long in caso di break-out orario di 1.604,85$, per cercare di prendere profitto in un primo momento a 1.626,40$ e successivamente a 1.652,70$; stop loss in caso di ritorno sotto 1.579,30$ in close ora.

Ed ancora, si consiglia di attivare nuove posizioni al rialzo in caso di estensioni oltre 1.652,70$ in chiusura oraria o daily, per sfruttare eventuali allunghi in area 1.679,45 e 1.706,60 dollari, estesi a 1.719,80$; stop loss in caso di ritorno sotto 1.604,85 in close orario o giornaliera

Long sulla debolezza in caso di affondo in area 1.382,30$, per approfittare di eventuali rimbalzi, prima a 1.405$ ed in seconda battuta a 1.421,70$, estesi a 1.449$; stop loss in caso di ulteriori cali sotto 1.359,90$ in chiusura oraria o daily.

Il pattern di trading ribassista, invece, prende forma in caso di discesa sotto 1.523,55$ in chiusura di candela oraria e fissa i primi due target price in area 1.498,90 e 1.483,90 dollari ; stop loss in caso di recupero oltre 1.563,65$ in close orario.

Mantenere o incrementare le posizioni corte in caso di flessione sotto 1.483,90$ in close orario, per tentare di ricoprirsi in primo luogo a 1.459,90$ e successivamente a 1.449$; stop loss in caso di ritorno sopra 1.523,55$ in close orario.

Lecito insistere con nuove operazioni al ribasso in caso di rottura del supporto orario a 1.449$, per sfruttare possibili affondi in area 1.421,70 e 1.405 dollari, estesi a 1.382,30$; stop loss in caso di ritorno sopra 1.483,90$ in close orario o daily.

Suggeriti Short speculativi in caso di estensioni al rialzo in area 1.719,80$, per approfittare di eventuali correzioni di prezzo in prima battuta a 1.706,60$ ed in un secondo momento a 1.679,45$ estese a 1.652,70$; stop loss in caso di ulteriori allunghi oltre 1.750$ in close orario o giornaliero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

DA LEGGERE

Trading online: guida per iniziare da zero

0
Cos’è il Trading online? Come funziona il Trading? Quali sono i rischi del Trading online? Quali sono i Broker per il trading online? In questo...